Image Credit: Synth Mania 10 gennaio 2017

Il nuovo pack di Autodafe è una versatile e abbondante libreria di suoni per Kontakt 5, il software sampler della Native Instruments. Si tratta di 200MB di campioni provenienti da drum machine vintage.

La Autodafe offre gratuitamente la possibilità di scaricare un pacchetto di suoni molto allettante per le vostre produzioni. Si tratta di una libreria contenente 150 suoni provenienti da drum machine vintage, per oltre 200 MB di campioni da utilizzare con Kontakt 5, il software sampler della Native Instruments – marca che abbiamo già incontrato nella nostra guida ai migliori campionatori in commercio, per l’appunto.

Si tratta di 5 gruppi di suoni tra Kick, snares, hats, cymbals e toms organizzati in kit. Ogni kit è preso da una drum machine storica e ha un pannello dedicato che ne replica l’estetica. Si tratta quindi non di suoni nati nel 2017 ma piuttosto è un pack che si rifa a chi utilizza suoni classici, che comunque sono ancora i padroni assoluti del suono di gran parte della musica che ascoltiamo, se si considera anche che molti suoni drum particolarmente originali derivano da suoni classici modificati, e modificabili in una quantità di modi possibili. E forse è proprio questo aspetto che li ha resi così famosi.

Si parla di suoni classici come quelli della Roland TR-808 e di tutta la famiglia delle “TR”, come anche una quantità di drum machine Korg, Yamaha o anche la Simmons e la storica Linn, ma scavando nel pack si trovano drum machine vintage anche piuttosto ricercate e particolari come ad esempio la Quasimidi Rave-o-lution 309 o la Vermona DRM-1.

I kit possono essere mappati via midi, ma per farlo serve la versione completa di Kontakt 5. In alternativa i suoni possono essere utilizzati così come sono per l’uso con altre DAW.

Il pack è gratuito e si può scaricare QUI, ma volendo si può anche effettuare una donazione via PayPal al momento del checkout.