Il veterano techno del Regno Unito, Ben Sims, si appresta a chiudere il suo ultimo lavoro su Theory Recordings, la sua label, dopodiché verrà orgogliosamente chiusa dopo quasi un ventennio di gloriosa esistenza.

Theory è stata lanciata da Sims e Tony Dax nel 1997, ma dopo la sua quinta release, Sims ha preso il pieno controllo del marchio, che è stata una baia per l’abbondanza della sua musica: tracce e remix da una vastissima gamma di artisti. La sua ultima fatica su Theory, in fase di completamento, sarà un pacchetto 3×12 pollici. La release avrà otto brani di Ben Sims che egli spiega “riflettono sia la progressione musicale di Theory e le mie produzioni in generale” ed i remix di quattro sostenitori della scena: Marcel Dettmann, Luke Slater come Planetary Assault System, DVS1 e Surgeon.

Il triplo vinile uscirà il 22 settembre, con una versione digitale che uscirà due settimane dopo.

Annunciando la chiusura di Theory, Sims è pieno di gratitudine verso coloro che hanno aiutato e sostenuto il marchio nel corso degli anni, e conclude con questo messaggio: “E, ultimo ma non meno importante, un gigantesco grazie a tutti coloro che hanno acquistato o scritto sulle release, chi li ha suonati nei club, magazzini o camere da letto, o mosso il culo per la musica proposta, veramente, non sarebbe stato possibile senza di voi! Tanto amore e grazie a tutti!”

Tracklist
12-inch 1:

A1 Dream State (Marcel Dettmann Remix)
A2 Peace of Mind
B1 Samurai
B2 Tough Groover

12-inch 2:

A1 The Fear (Planetary Assault Systems Remix)
A2 Rejection
B1 Samurai (DVS1 Theory Tribute Remix)
B2 Wreck Up

12-inch 3:

A1 Neurosis (Surgeon Remix)
A2 The Terrors
B1 The Fear
B2 Dream State