Il veterano techno del Regno Unito, Ben Sims, si appresta a chiudere il suo ultimo lavoro su Theory Recordings, la sua label, dopodiché verrà orgogliosamente chiusa dopo quasi un ventennio di gloriosa esistenza.

Theory è stata lanciata da Sims e Tony Dax nel 1997, ma dopo la sua quinta release, Sims ha preso il pieno controllo del marchio, che è stata una baia per l’abbondanza della sua musica: tracce e remix da una vastissima gamma di artisti. La sua ultima fatica su Theory, in fase di completamento, sarà un pacchetto 312 pollici. La release avrà otto brani di Ben Sims che egli spiega “riflettono sia la progressione musicale di Theory e le mie produzioni in generale” ed i remix di quattro sostenitori della scena: Marcel Dettmann, Luke Slater come Planetary Assault System, DVS1 e Surgeon.

Il triplo vinile uscirà il 22 settembre, con una versione digitale che uscirà due settimane dopo.

Annunciando la chiusura di Theory, Sims è pieno di gratitudine verso coloro che hanno aiutato e sostenuto il marchio nel corso degli anni, e conclude con questo messaggio: “E, ultimo ma non meno importante, un gigantesco grazie a tutti coloro che hanno acquistato o scritto sulle release, chi li ha suonati nei club, magazzini o camere da letto, o mosso il culo per la musica proposta, veramente, non sarebbe stato possibile senza di voi! Tanto amore e grazie a tutti!”

Tracklist
12-inch 1:

A1 Dream State (Marcel Dettmann Remix)
A2 Peace of Mind
B1 Samurai
B2 Tough Groover

12-inch 2:

A1 The Fear (Planetary Assault Systems Remix)
A2 Rejection
B1 Samurai (DVS1 Theory Tribute Remix)
B2 Wreck Up

12-inch 3:

A1 Neurosis (Surgeon Remix)
A2 The Terrors
B1 The Fear
B2 Dream State