30 novembre 2016

Inizia oggi il formato Monthly Selection che, d’ora in poi, vi porterà alla fine di ogni mese le uscite da noi considerate più interessanti e significative dei trenta giorni appena trascorsi.

La selezione “Monthly Selection” sarà in linea con la nostra filosofia e, pertanto, verrà operata all’interno del panorama della musica elettronica underground.

Novembre è sicuramente stato un mese denso di uscite molto interessanti e di particolare movimento per alcuni artisti e alcune etichette: per quanto riguarda la scena nazionale, Lorenzo Senni ha compiuto due enormi passi nella sua carriera artistica con il debutto su Warp Records con l’EP Persona (di cui abbiamo inserito in questa raccolta la traccia Rave Voyeur) e con l’uscita dell’album Psyops For Dummies & Purge dell’iconico DJ Stingray sulla sua etichetta Presto!?.

Tra le altre novità degne di nota c’è il ritorno alla produzione di Nathan Fake, la cui Deegreelessness, in collaborazione con Prurient (aka Vatican Shadow) è già stata oggetto del nostro interesse, e la collaborazione tra Ricardo Villalobos e la resident di Goa Club DJ Red.

Lorenzo Senni – Rave Voyeur (Warp Records)

Una pseudo-trance mentale e sperimentale in questa traccia, contenuta in quello che può essere considerato uno degli EP più interessanti di novembre; Persona EP, il debutto di Lorenzo Senni su Warp Records, è uscito l’11 novembre.

Sunil Sharpe – She Shatters (On The Hoof)

Una Techno tanto cruda quanto psichedelica in questa traccia, estratta dal quarto EP pubblicato sulla propria label, On The Hoof, dal produttore dublinese Sunil Sharpe. Il disco, uscito in solo vinile il 16 novembre, conferma Sunil Sharpe al vertice della scena Techno europea.

DJ Stingray – Full Body Scan (Presto?! Records) 

Poco o nulla da dire: il pioniere Sherard Ingram (alias DJ Stingray) dimostra, come se ce ne fosse bisogno, di essere uno dei pochi punti di riferimento nel panorama Techno mondiale. Lorenzo Senni, dal canto suo, può essere più che orgoglioso di “ospitare” questo enorme artista sulla sua Presto?! Records con l’EP Psyops For Dummies & Purge, uscito negli ultimissimi giorni del mese scorso.

Nathan Fake – DEGREELESSNESS ft. Purient (Ninja Tune)

Tanta sperimentazione nel ritorno alla produzione di Nathan Fake che, insieme al produttore statunitense Dominick Fernow, aka Prurient, sforna questa perla di inventiva e ricercatezza per la Ninja Tune dei Coldcut. Uscita prevista per il 2 dicembre in solo digitale.

Giorgio Gigli – The Blue Sky Warnings (Semantica Records)

Mettete nello stesso EP Silent Servant, Varg, Nuel e Giorgio Gigli e fatelo uscire sulla Semantica Records di Svreca. il risultato non può che essere una Techno di pregiatissima fattura, anche se forse siamo stati un po’ di parte a scegliere proprio la traccia di uno dei due produttori italiani presenti. SEMANTICA 10.V è uscito il 4 novembre.

Kllo – Walls To Build (Mall Grab Remix)

Il promettentissimo australiano Mall Grab, che negli ultimi tempi si è dimostrato produttore e dj di enorme talento, mette le mani sulla Walls To Build di Kllo, duo anch’esso australiano formato dai cugini Simon Lam e Chloe Kaul. Il risultato è un remix squisitamente smooth, in pieno stile Mall Grab.

DJ Red – Raw Cacao (Ricardo Villalobos Remix) (Wolfskuil Limited)

Un Ricardo Villalobos in forma smagliante confeziona un remix di undici ipnotici minuti per Raw Cacao EP di Simona Calvani, resident del Goa Club di Roma meglio conosciuta come DJ Red. L’EP è uscito il 25 novembre sull’etichetta Wolfskuil di Darko Esser.

Jessy Lanza – I Talk BB (Morgan Geist Remix) (Hyperdub)

Morgan Geist, produttore di lunga data membro del duo Metro Area, rende ancora più “ambient” e magica la traccia I Talk BB di Jessy Lanza, contenuta nell’EP Oh No No No, in uscita il prossimo 9 dicembre. Il disco, che segue all’EP Oh No della cantante e produttrice canadese, contiene anche remix di DJ Taye e DVA.

Baba Stiltz – Keep It Lit (The Trilogy Tapes)

Lo svedese Baba Stiltz ci dimostra che in Scandinavia non si vive di solo Techno e produce un EP dal sapore groovy/disco. Keep It Lit è uscito su The Trilogy Tapes il 14 novembre.

s a r a s a r a – Supernova (Matthew Herbert’s Follow the White Rabbit Remix) (One Little Indian)

Lo storico musicista britannico Matthew Herbert aggiunge il suo inconfondibile tocco raffinato e coinvolgente alla traccia Supernova, estratta dall’album di debutto Amor Fati della cantante francese “s a r a s a r a”. Il remix è uscito il 18 novembre su One Little Indian.

Alberto Zannato