five + 4 =

Non volete andare a casa dopo un party? Siete amanti degli after hour? Allora necessitate di un luogo come quelli sotto elencati dove disporrete della facoltà di rimanere svegli per ballare e sentire musica fino al ricalare delle tenebre.

1- Lo * kee, Londra

Un incontro intimo, nascosto da occhi indiscreti e orecchie tese, un luogo dove la musica è stata messa al primo posto e l’edonismo è stato incoraggiato e accettato da tutti. Senza scadenze nei tempi di arrivo, senza liste alle porte e certamente senza regole; con le line up segrete,questo posto è una bomba.

2- Goldengate, Berlin

Il venerdì mattina, presto, non è la stessa cosa quando si dispone del Golden Gate. Un club stimato con un’eredità unica, solo parlarne solleverebbe i capelli di qualsiasi raver. L’atmosfera è semplicemente folle, così come la musica.

3- Breakfast Club, Amsterdam

Il Breakfast Club è stato uno dei primi locali a concentrarsi sugli after in Amsterdam, a partire dall’estate del 2010. Basato sul semplice concetto di godersi la musica, house e techno, è ciò che rende questo posto speciale e in realtà uno dei più noti.

4- Stereo, Montreal

Allo Stereo, alla domanda: “come ci divertiamo?”, la rispsota è la musica, non l’alcool!
Un luogo dove all’afterparty si servono succhi di frutta, acqua e red bull, con un sistema audio incredibile che si sente sulla cima di una spaziosa pista da ballo in legno. Un concept che riprende molto le origini del club.

5- Revolver Upstairs, Melbourne

Un ristorante di giorno e club techno di notte, Revolver Upstairs è il club che tira dritto per tutto il festaiolo weekend australiano. Con i resident Mike Callander e Tornado Wallace, non c’è carenza di talento ed è l’after hour che fa per te: fino al Lunedi mattina presto.

6- Beef Cuts, Brooklyn

Se vi piace rilassarvi dopo una notte di festa con delle buone vibrazioni, belle persone e senza essere giudicati, Beef Cuts è il posto giusto dove andare per il vostro after hour. La domenica mattina a Brooklyn con Jonny Cruz e Signal Flow si respira aria di festa.

7- Jaded, London

La musica techno di qualità non è mai un problema all’after hour Jaded. E ‘uno dei pochi posti a Londra che ha un’atmosfera familiare. E ‘vero che è a Corsica Studios, un piccolo club, che in realtà non ti permette proprio un bel viaggio. I suoi fedelissimi frequentatori però, rendono ogni afterparty della Domenica veramente speciale.

8- Gorg-O-Mish, Vancouver

Ogni Venerdì e Sabato dalle 2:00 alle 08:00, Vancouver apre le porte degli after hours legali al suono dell’house, techno e nu disco. E anche il nome del club suona un po’come un mostro radioattivo che combatte contro Godzilla.

9- Concrete, Paris

Ok, stiamo barando un po’. Questo non è tecnicamente un afterhours, ma i parties che ci sono qui non hanno nulla da invidiare ad un vero after, orari inclusi. Per di più la selezione dei dj è di altissima qualità (domenica techno), Concrete è uno dei luoghi top a Parigi indipendentemente dal fatto che tu sei lì per l’aperitivo o per digerire, quella è la vostra scena da ballo.

10- The EndUp, San Francisco

Se siete stati a San Francisco, allora è più che probabile che siete “caduti” nell’ EndUp. Questo afterhours continua ad andare alla grande. Fondato originariamente nel 1973, il posto proprio non conosce limiti. Servizio ai tavoli, due bar interni, un bar all’aperto, un salotto, un sistema audio ad alta potenza e luci laser, cosa si può volere di più?