Classe 1987, Antonio Ruscito è oggi la nostra vittima sacrificale verso la quale puntiamo il nostro occhio vigile, occhio che osserva le giovani creature dell’underground italiana e le porta per un momento in superficie, per esser notate dai più scaltri appassionati di musica.

Con una techno dark, ambient, Antonio, influenzato dai maestri di questo genere come Donato DozzyRoberth Hood, Jeff Mills, Aphex Twin e Plastikman,  è piacevolmente nostro ospite per un podcast degno di nota.

Le atmosfere desolate e profonde proiettano l’ascoltatore in un viaggio nella mente del giovane Dj, che nel 2016 pubblicherà il suo primo album sulla Edit -Select Records.

Buon viaggio.

Antonio Ruscito – Parkett Podcast #33 by Parkett Podcast on Mixcloud