fbpx

Apple Music ha appena annunciato una partnership con Dubset, che permetterà lo streaming legale di dj mix e remix che finora sono stati bannati a causa delle leggi per il copyright. La casa di Cupertino sfrutterà il software Mixbank, creato dalla Dubset per ricavare le tracce utilizzate su dj mix e remix tramite un immenso database di file audio da tre secondi, creato a sua volta da Gracenote.

L’amministratore delegato di Dubset dichiara che tutti i proprietari delle tracce saranno adeguatamente compensati: le etichette, i publisher, i DJ. Il tutto in base alla lunghezza effettiva delle porzioni di tracce utilizzate nei mix.
Non tardano ad arrivare i primi endorsement da parte del mondo musicale, tra cui quello del CEO della label Get Physical, che nota quanto materiale che non rispetta le royalties circola in rete senza che i proprietari ne abbiano profitto correttamente.

Mirno Cocozza

Available for Amazon Prime