fbpx

Ben Böhmer entra a far parte della famiglia di Ninja Tune con la sua ultima uscita “One Last Call” in collaborazione con Felix Raphael.

Con il suo ultimo EP “One Last Call”, il compositore e produttore berlinese Ben Böhmer sancisce il suo ingresso nella scuderia di Ninja Tune, etichetta britannica con base a Londra e stabile anche oltre oceano con sedi a Montreal e Los Angeles. 

Si amplia così un roster già pieno di qualità e successo, che comprende nomi del calibro di Bicep, ODESZA, Jayda G, Floating Point, TSHA, Forest Swords e Peggy Gou. Infatti a proposito del suo arrivo in Ninja Tune Böhmer dichiara: 

“Ho sempre rispettato enormemente Ninja Tune come etichetta discografica, ed è la casa di alcuni dei miei artisti elettronici preferiti. Avere l’opportunità di pubblicare musica con loro è un enorme privilegio. 

[amazon_auto_links id="73997"]

Vorrei anche cogliere l’occasione per ringraziare tutti i membri di Anjunadeep che hanno sostenuto la mia musica negli ultimi cinque anni. Il vostro supporto mi ha cambiato la vita, e sono entusiasta di condividere con voi questo prossimo passo del mio viaggio musicale.”

Ben Böhmer
Ben Böhmer

E il ringraziamento ad Anjunadeep proviene dal grande successo ottenuto da Ben in collaborazione con l’etichetta figlia degli Above & Beyond, grazie alla quale ha pubblicato nel 2019 il suo album di debutto “Breathing” e due anni più tardi “Begin Again”: un LP modellato nella nostalgia e nell’amore, durante il periodo pandemico, quando Ben e la moglie erano separati in due diversi luoghi del mondo. 

Ricordiamo inoltre il clamoroso live set del 2020 realizzato dall’artista tedesco per Cercle, avvenuto in una mongolfiera, sopra la regione della Cappadocia, Turchia. Un evento all’epoca trasmesso in live streaming – tendenza molto diffusa durante il periodo del lockdown, che ha visto molti artisti esibirsi in streaming presso location meravigliose ed esclusive – che oggi vanta più di 29 milioni di visualizzazioni. 

Il viaggio musicale continua

Ora è il momento del “prossimo passo” come ha dichiarato Ben. Rilasciata l’11 ottobre scorso, “One Last Call” ha fatto il giro del mondo durante i live set di Böhmer nel corso dell’ultimo anno, in alcuni dei festival più blasonati: Glastonbury, Primavera Sound, Awakenings e Lost Village per citarne alcuni. Il brano aveva da subito provocato grande stupore ed entusiasmo nel pubblico internazionale, dovuto anche al contributo di Felix Raphael su cui Ben Böhmer dice: 

“Lavoriamo e produciamo musica insieme da quando ci siamo conosciuti. Qualche anno fa avevo condiviso con lui una prima bozza dello strumentale di “One Last Call”, e lui ha risposto all’energia e alle vibrazioni delle melodie e delle armonie. Abbiamo fatto decine di sessioni sulla voce per mettere a punto tutto. Nel complesso abbiamo lavorato per oltre un anno e mezzo a questa traccia, e speriamo che i fan pensino che ne sia valsa la pena.”

Ben Böhmer

Un brano che trasmette sentimenti familiari ad ognuno di noi, “in cui sentiamo che sia arrivata l’ultima possibilità per fare qualcosa che dobbiamo fare, ma forse non abbiamo il coraggio di affrontare” dichiara Ben Böhmer. “La traccia descrive l’interazione dei bisogni, desideri, paure e insicurezze nelle decisioni, i sogni e il coraggio di perseguirli o meno. One Last Call è una storia di come affrontiamo le sfide della vita.