sixty one − = fifty nine

Il partito politico di estrema destra tedesco AfD ha organizzato una sorta di marcia per il prossimo 27 maggio. Diversi club berlinesi si uniranno contro questa controversa iniziativa sotto il nome “Reclaim Club Culture”.

Si chiama Reclaim Club Culture ed è un collettivo di sinistra composto sostanzialmente dalla comunità della vita notturna berlinese, quindi club, eventi, organizzazioni. Questo collettivo si oppone ad un’iniziativa del partito di estrema destra Alternative für Deutschland (AfD), che attuerà una sorta di marcia a Berlino il prossimo 27 maggio.

La marcia, contestualmente alla quale avrà luogo proprio la contro-protesta di Reclaim Club Culture, potrebbe tristemente essere una delle manifestazioni associate all’estrema destra più numerose degli ultimi anni. Questo, però, avviene in una Germania che vive con particolare sensibilità la questione politica quando si parla di forze politiche radicali, ecco perché la risposta arriva in modo così deciso e compatto.

Tra i motivi che hanno spinto Reclaim Club Culture c’è il recentissimo tentativo dell’AfD di togliere la licenza al celebre Berghain. Potete trovare maggiori informazioni nel nostro articolo al riguardo.

Reclaim Club Culture

Questa non è l’unica contro-protesta organizzata; sono decine, infatti, i movimenti che si muoveranno nella giornata di domenica prossima. Saranno decine i club e gli eventi che si riuniranno nel distretto centrale di Mitte tra cui Prince Charles, ://about blank, Tresor e molte altri istituzioni della scena berlinese

Una fonte anonima ha riferito a Resident Advisor :

“Non siamo disposti a tollerare la continua pressione dell’estrema destra contro tutto ciò che la scena dei club di Berlino rappresenta. Quindi invitiamo tutti a organizzare la propria marcia il 27 maggio con una dimostrazione musicale.” 

Questi fatti, che uniscono la musica elettronica e la politica, arrivano a brevissima distanza dalla vicenda del Bassiani. Il club di Tbilisi, in cui hanno fatto irruzione le forze speciali georgiane (leggi di più qui), sta vivendo ore concitate e sembra aver bisogno dell’aiuto di sostenitori e appassionati per continuare a vivere.