seventeen − 7 =

Si chiama “D’Angelo” il nuovo album di David August, che uscirà il prossimo 5 ottobre sull’etichetta PIAS.

Originario di Amburgo, David August è un artista multi-strumentale. Sound master e produttore che vive e lavora a Berlino, il suo talento e gusto unico per un suono elegantemente costruito furono da subito notati dai più grandi nomi della musica elettronica. Tra questi Solomun, sulla cui etichetta Diynamic August fece uscire nel 2013 “Times”, il suo album di debutto.

Dall’ascolto della title-track, uscita in anteprima qualche giorno fa, ritroviamo la conferma della predilezione dell’artista per un suono raffinato, piacevolmente leggero e al tempo stesso profondamente introspettivo. Compendio della sua formazione classica e del suo interesse per la musica elettronica.

L’utilizzo di una voce che con il suo canto crea ritmo e movimento nella struttura della traccia è, infatti, una delle firme di August, la cui personale etichetta è chiamata, non casualmente, 99 Chants.

Sulla sua label, infatti, dopo un anno di ricerca personale e musicale, August aveva rilasciato lo scorso marzo “DCXXXIXA.C.“. Un album dal sapore Ambient, nato in seguito all’esigenza dell’artista di riscoprire le sue lontane origini italiane.

E, come un Goethe moderno, August ha intrapreso, dunque, un suo personale “viaggio in Italia”, alla riscoperta delle sue radici e da cui è tornato carico delle forti emozioni che hanno dato vita a “DCXXXIX A.C.”.

Dai titoli delle tracce del suo ultimo album, non possiamo che immaginare che questo percorso di ricerca ed introspezione abbia influenzato anche “D’Angelo”. Il desiderio di ricreare un legame con la sua provenienza mediterranea vaa permeare le creazioni musicali dell’artista in maniera indissolubile.

David August ci regalerà anche un’esclusiva italiana, al Club to Club, dove suonerà il prossimo 2 novembre.

In attesa dell’uscita di “D’Angelo” e della sua performance a Torino, gustiamoci questa Boiler Room del 2014, in cui l’artista si esibisce in un live davvero esemplare del suo DNA musicale: un armonico fluttuare tra suoni introspettivi e melodie tutte da ballare.

Di seguito trovate la tracklist completa di “D’Angelo”:

01. Narciso 
02. D’Angelo 
03. 33Chants 
04. Florence 
05. The Life Of Merisi 
06. Elysian Fields 
07. True Heart