eighty three + = 87

DJ Pierre ritorna e annuncia la pubblicazione del primo volume di “Acid Track” remixes, in uscita per la sua etichetta Afro Acid Records il prossimo 12 luglio.

Dopo 35 anni di carriera, Nathaniel “DJ Pierre” Jones decide di celebrare questo traguardo ripartendo dalla traccia che ha dato il via a tutto, “Acid Track”, ovvero nell’opinione comune il primo disco acid house mai realizzato, originariamente pubblicato nel 1987 su Trax Records.

Dietro quelle linee di basso distorte grazie all’utilizzo originale, inconsueto e futuristico del leggendario sintetizzatore Roland TB 303 e al groove identitario della Chicago House di quel periodo, c’erano lo stesso Pierre insieme agli amici DJ Earl “Spanky” Smith aka DJ Spank e Herbert “Herb J” Jackson.

L’originale Acid Tracks fu subito percepito dagli addetti ai lavori e dagli appassionati come game-changer: Tom Hardy, resident del Music Box di Chicago, arrivò a programmarla per ben quattro volte a serata durante i suoi set.

Di li a poco l’eco dei beat ruvidi e distorti che resero celebre l’EP dall’inconfondibile centro rosso, prodotto e mixato da Marshall Jefferson, arrivarono oltre oceano ispirando gli artisi inglesi a creare la propria scena acid, dando così il via al movimento conosciuto come Second Summer of Love nel 1988.

Per rispettare la cabala, l’annuncio della nuova uscita è stato dato il 3 marzo, meglio conosciuto tra gli appassionati di suoni sintetici come il 303 day, data in cui si celebra il sintetizzatore Roland TB-303 .

A partire dal 12 luglio, giorno del suo compleanno, il DJ di Chicago pubblicherà 35 remix inediti di “Acid Track”, realizzati da altrettanti producer che saranno annunciati in diversi round, precisamente uno ogni tre settimane.

Il primo volume include le versioni di KiNK, Bloody Mary, Paco Osuna, Analog Kitchen e Beyun. Tra gli altri artisti annunciati figurano anche Carl Cox, Chris Liebing, Kerri Chandler, Dubfire, Nastia, Carl Craig, Luciano e Posthuman.

https://afroacid.bandcamp.com/

Ogni release della serie di remix di “Acid Track” sarà stampata esclusivamente in edizione su vinile colorato a tiratura limitata di 500 copie.

La versione digitale della prima uscita di remix sarà disponibili indicativamente nel mese di settembre.

Ascolta di seguito la preview del primo package di rework di “Acid Track”.

Il vinile è preordinabile qui per assicurarsi una delle ormai poche copie rimaste disponibili.

Tracklist
A1 Acid Tracks (KiNK Remix)
A2 Acid Tracks (Bloody Mary Remix)
B1 Acid Tracks (Paco Osuna Remix)
B2 Acid Tracks (Analog Kitchen Remix)
B3 Acid Tracks (Beyun Remix)