29 − = twenty three

Se non hai mai toccato con mano un vinile nella tua vita , non sei un DJ .” queste le parole di DJ Sneak aka Carlos Sosa, una colonna portante della Chicago house.

In una recente intervista con la radio Pioneer, il leggendario DJ spiega secondo lui cosa è fondamentale nell’arte del djing .

Negli ultimi 20 anni, i dj emergenti hanno tralasciato l’essenza di questo mestiere, il dj. Volevano solamente essere famosi, acquisire popolarità, ed esibirsi davanti ad un pubblico sempre più numeroso, preferendo la quantità alla qualità

Sneak ammette di aver incontrato anche DJ giovani e promettenti, che il fatto loro lo sanno, e come se lo sanno.

Nel suo mirino invece c’è la nuova generazione di “dj”  ‘ press and play ‘, coloro che non hanno faticato ad imparare a mettere a tempo due o più vinili, ma si limitano, grazie alla tecnologia di oggi che lo permette, a premere l’autosync button per miscelare i dischi.

La popolarità non significa nulla . Mi piacerebbe dare più spazio sulla scena alle nuove leve che amano la musica e intraprendono il mestiere di dj per passione rispetto ad altri che ne fanno solo una questione di marketing. ”

E voi, avete le carte in regola per guadagnarvi il rispetto di DJ Sneak?

Eccovi il live 90s mix tutto in vinile di Dj Sneak

Federico Botta