+ seventy nine = eighty four

Uno dei festival più importanti d’Europa, nonché orgoglio italiano, ha aggiunto diversi nomi alla già ricchissima Line-Up, confermando l’egemonia del Kappa FuturFestival.

I nomi degli ospiti della nona edizione del Kappa FuturFestival erano già sufficientemente elettrizzanti, ma la direzione artistica capitanata dal mitico Maurizio “Juni” Vitale ha deciso che non fosse abbastanza. Amelie Lens, Four Tet, Peggy Gou, Jamie Jones b2b Seth Troxler, Carl Cox e molti altri facevano già parte della line-up annunciata, che vi illustravamo nel nostro precedente articolo, ma il grande ritorno dopo un anno di stop, necessitava di qualche sorpresa.

Ecco a voi l’ultimo annuncio:Line-Up Fase 3 del Kappa FuturFestival

Ci salta subito e piacevolmente all’occhio il primo giorno, caratterizzato da un b2b veramente interessante, quello di Farrago e Milo Spykers, dj belga che accompagnano la giovane Amelie Lens nelle produzioni in EXHALE, la sua etichetta discografica. Successivamente troviamo HHY e The Kampala Unit, Kabeaushé, Jay Mitta e Anti Vairas, Menzi e Turkana, artisti del collettivo Nyege Nyege Tapes, famosa etichetta ugandese dalla ricerca accurata di sound etnici.

Sabato invece ospiteranno il dj francese Agoria, dove seguiranno l’amabile house di Honey Dijon e l’eccentricità di Denis Sulta, concludendo con Chloé Caillet e l’iconico Carl Craig. Quest’ultimo presenterà il suo alias Paperclip People, esibendosi live con le sonorità tipiche di fine anni novanta della Detroit più calda. Immancabili il duo italiano Tale of Us e il dj nostrano Gandalf.

“E l’ultimo giorno…”, si rincara la dose. Nomi caldissimi quali il duo Anotr, Detlef e Solardo. Come se non bastasse il palco del Parco Dora di Torino ospiterà un b2b da non perdere, quello di Michael Bibi e Seth Troxler. Per concludere il dj set di Paula Tape.

Godetevi il viaggio, ticket disponibili.