seven + three =

Fra tutti gli strumenti che vediamo utilizzare dal dj, il più importante e personale è da sempre la cuffia. Il sacro strumento che ogni dj che si rispetti mantiene sempre in perfetto ordine di pulizia e funzionamento, lo strumento al quale tiene più di ogni altra cosa e quello che sicuramente vorrebbe personalizzare in maggior misura.

Padiglioni da 50 mm o da 40? Archetto imbottito o no? Cavo dritto o spiralato? Prova a risolvere queste domande la AIAIAI con il suo nuovo sistema di cuffie modulari TMA-2

Sono divise in quattro grandi preset: ascolto mobile & home, dj  e due versioni studio delle quali una è stata progettata con la consulenza del producer hip-hop Young Guru. La grande notizia però consiste nel fatto che tutti i componenti dei vari preset (padiglioni,archetto e cavo) sono completamente interscambiali e compatibili l’uno con l’altro per cui ognuno potrà creare la propria cuffia prendendo componenti dall’uno o dall’altro preset per un totale di 360 configurazioni diverse.

Le varie parti saranno vendute singolarmente nei negozi mentre si potrà ordinare la cuffia esattamente come si desidera direttamente dal sito AIAIAI.

Frederik Jorgensen, cofondatore di AIAIAI ci ha spiegato la loro idea dietro questo progetto: “Il Sistema modulare crea la flessibilità definitiva per il nostro business e per i nostri clienti che così possono essere più creativi nell’interazione con i nostri prodotti, questo approccio adattabile e versatile alle nostre cuffie offre nuove e radicali opportunità per futuri sviluppi del prodotto cioè ci permette di espandere il sistema per creare migliori opzioni per gli utenti e per i nostri artisti di riferimento con le rispettive etichette

Le AIAIAI TMA2 Modular sono disponibili da oggi ad un prezzo consigliato di 140€.

 (Via RA)

Alessandro Cocco

Fra tutti gli strumenti che vediamo utilizzare dal dj, il più importante e personale è da sempre la cuffia. Il sacro strumento che ogni dj che si rispetti mantiene sempre in perfetto ordine di pulizia e funzionamento, lo strumento al quale tiene più di ogni altra cosa e quello che sicuramente vorrebbe personalizzare in maggior misura.

Padiglioni da 50 mm o da 40? Archetto imbottito o no? Cavo dritto o spiralato? Prova a risolvere queste domande la AIAIAI con il suo nuovo sistema di cuffie modulari TMA-2

Sono divise in quattro grandi preset: ascolto mobile & home, dj  e due versioni studio delle quali una è stata progettata con la consulenza del producer hip-hop Young Guru. La grande notizia però consiste nel fatto che tutti i componenti dei vari preset (padiglioni,archetto e cavo) sono completamente interscambiali e compatibili l’uno con l’altro per cui ognuno potrà creare la propria cuffia prendendo componenti dall’uno o dall’altro preset per un totale di 360 configurazioni diverse.

Le varie parti saranno vendute singolarmente nei negozi mentre si potrà ordinare la cuffia esattamente come si desidera direttamente dal sito AIAIAI.

Frederik Jorgensen, cofondatore di AIAIAI ci ha spiegato la loro idea dietro questo progetto: “Il Sistema modulare crea la flessibilità definitiva per il nostro business e per i nostri clienti che così possono essere più creativi nell’interazione con i nostri prodotti, questo approccio adattabile e versatile alle nostre cuffie offre nuove e radicali opportunità per futuri sviluppi del prodotto cioè ci permette di espandere il sistema per creare migliori opzioni per gli utenti e per i nostri artisti di riferimento con le rispettive etichette

Le AIAIAI TMA2 Modular sono disponibili da oggi ad un prezzo consigliato di 140€.

 (Via RA)

Alessandro Cocco