two + six =

Steffen Berkhahn, meglio conosciuto come Dixon, ha recentemente annunciato All Night Long, un tour intercontinentale di otto date in cui si esibirà da inizio a fine serata.

Il dj e produttore tedesco Dixon intraprenderà a breve un tour mondiale che lo porterà in Europa, Giappone e Stati Uniti tra marzo e novembre prossimi.

Il tour, denominato All Night Long, inizierà il 24 marzo proprio dal Dude Club di Milano. Dopodiché il co-fondatore di Innervisions si esibirà il 26 marzo al Ministry Of Sound di Londra, in occasione di una serata organizzata da The Hydra che inizierà alle 17 di domenica e si concluderà alle 2 del mattino successivo. Per concludere questa prima parte del tour, il 31 marzo Dixon sbarcherà al Palais de Tokyo di Parigi per l’evento HAÏKU.

Dopo essere volato a New York per il Blkmarket Membership di Brooklyn il prossimo 22 aprile, Dixon si prenderà una pausa estiva dal tour, che riprenderà il 4 novembre da Tokyo. Infine, il nostro tornerà nel vecchio continente per le ultime tre date: il 10 novembre sarà a Berlino, il 19 novembre ad Amsterdam e il 25 novembre al Robert Johnson di Francoforte per l’evento conclusivo. Per quanto riguarda questo ramo autunnale del tour, l’unica data la cui location è già definita è quella di chiusura al Robert Johnson.

In vista del tour imminente, ecco alcune tracce che ci sono sembrate particolarmente adatte a scaldare i muscoli per l’occasione.

Matthew Dekay & Lee Burrudge – Lost In A Moment (Dixon rework)

Âme – Fiori (Dixon Beat Edit)

A Critical Mass – Berlin-Karlsruhe Express

Osunlade – Envision (Dixon version)

Mathew Jonson – Level 7 (Dixon remix)

Todd Terje – Snooze 4 Love (Dixon remix)

Roland Appel – Dark Soldier (Dixon Edit)

A Critical Mass – Chicago

Tokyo Black Star – Blade Dancer (Dixon Edit)

Mark E – Call Me (Dixon edit)

Alberto Zannato