fbpx

Situato nel quartiere di SOHO, era dal 1988 uno dei punti di riferimento per gli amanti della musica da club e dei dj Londinesi e non solo, ha chiuso i suoi battenti due giorni fa senza dare nessun avvertimento ai suoi clienti.

La notizia è giunta al grande pubblico grazie ad un tweet del famoso producer TRUSS che quest’oggi ha scritto “BM Soho has closed down?? Very sad news if true 🙁 “ postando una foto dell’ingresso del negozio su cui vediamo affisso un cartello che riporta: “Due to circumstances, BM Soho has to close “ (A causa delle circostanze, BM Soho deve chiudere). Non si conoscono ulteriori dettagli anche se Truss continua spiegando come il negozio fosse “completely empty” (completamente vuoto), commentando una foto che mostra tre soli dischi in vetrina.

Altri clienti hanno confermato che il negozio è rimasto aperto fino al pomeriggio di giovedì 26 febbraio e abbiano trovato sul sito dell’agenzia immobiliare londinese DMA lo stesso negozio fra le offerte di affitto.

[amazon_auto_links id="73997"]

Difficile commentare questa notizia, segno dell’inesorabile avanzata degli shop online? Ennesima vittima dell’impero Amazoniano oppure semplicemente una proprietà che non ha trovato un ricambio generazionale?

Di sicuro quest’oggi Londra perde uno dei luoghi storici in cui sono passati tutti i più grandi dj nati,vissuti o la cui carriera sia partita da quella città.

 

Alessandro Cocco