one + eight =

Alcuni di noi si appassionarono a Paul Kalkbrenner perché le sue sonorità riuscivano a mettere d’accordo, nei più, il lato underground, scuro e duro, con quello mainstream, più melodico e soft.

La sua carriera di fatti ha varcato l’apice del successo quando, da dj, la sua professione è divenuta anche, se non maggiormente, quella di attore, e nonostante iniziò prendendo parte nel roster BPitch Control di Ellen Allien, e nonostante abbia prodotto qualcosa come 9 album, la maggior parte delle anime smarrite del mondo lo ricordano per un singolo estratto dal film del 2008 Berling Calling: Sky & Sand.

Oggi sulla sua fanpage è comparso un nuovo singolo, Cloud Rider, che farà parte del progetto Florian, una trilogia, davvero ben fatto l’unico video che vi stiamo per far vedere, ma della cui musica non possiamo dire altrettanto, avendo molto in comune con Sky & Sand.
Che Paul voglia conquistare le discoteche estive con la creazione di un nuovo tormentone?