seventy eight − = sixty eight

Anthony Child, aka Surgeon, fenomenale artista della techno britannica, è pronto a pubblicare sulla sua Dynamic Tension il settimo album della sua carriera.

Intitolato From Farthest Known Objects, questo LP di otto tracce uscirà il 29 Gennaio.

Surgeon ha ammesso che l’album nasce grazie a un progetto legato a un vecchio hardware che era in grado di entrare in sintonia con le immense e lontane Galassie dello spazio. Successivamente Anthony ha legato con l’astrofisico e chitarrista dottor Andrew Read (con il quale registrò alcune tracce ambient a fine anni 90) e hanno lavorato assieme per capire dove fossero originate tali ‘sintonie’. Di fatti ogni traccia ha un titolo che corrisponde alla relativa Galassia.

Durante l’esplorazione di nuove tecniche di produzione, utilizzando un vecchio e improbabile hardware, i risultati sono stati così insoliti che ho davvero avuto la sensazione che questi pezzi di apparecchiature in realtà non creassero solo questi suoni, bensì siano in realtà una sorta di elaborato dispositivo che mi ha permesso di entrare in sintonia con le trasmissioni delle Galassie. La musica che sentivo era in realtà la musica che veniva riprodotta dalle stazioni radio di quelle Galassie. Ho subito registrato tutto quello che ho potuto, prima di perdere il contatto.

Ho consultato poi il dottor Andrew Read, l’astrofisico con il quale ho registrato Guitar Treatments nel 1999. Insieme siamo arrivati a una possibile lista di dove queste trasmissioni musicali potrebbero provenire.”

Tracklist
01. EGS-zs8-1
02. z8_GND_5296
03. SXDF-NB1006-2
04. GN-108036
05. BDF-3299
06. ULAS J1120+0641
07. A1703 zD6
08. BDF-521