+ seventy five = seventy six

Dopo i Martinez Brothers il celebre brand costruttore di occhiali ha scelto Nina Kraviz per una limited edition della serie Cat Eye

Si chiameranno Nina e saranno messi sul mercato in edizione limitata le due nuove versioni della serie Cat Eye prodotte. Il marchio americano ha puntato molto sul mondo della musica elettronica e, dopo le Boiler Room firmate Ray-Ban che hanno portato nelle più grandi città del pianeta artisti di primissimo livello, il brand appartenente al gruppo Luxottica lancia una serie di versioni dei suoi modelli più celebri in edizione limitata per gli appassionati di musica elettronica.

Anche Ray-Ban, insomma, decide di affidarsi a figure del panorama elettronico per una importante campagna di marketing, dimostrando di fatto (nel caso ce ne fosse ancora bisogno) che la celebrità che può acquisire un dj proveniente da un percorso più o meno “undegroundpuò essere pari a quella delle più grandi star del cinema, dello sport e della musica più in generale.

Feel Your Beat, dopo il suo esordio con i modelli di Wayfarer firmati The Martinez Brothers, ha deciso di rilanciare il modello Cat Eye con due versioni in limited edition alla cui realizzazione ha collaborato Nina Kraviz dopo aver manifestato una grande passione per questo classico firmato Ray Ban. La serie Nina del modello Cat Eye sarà disponibile nelle versioni Green e Safari Orange direttamente sul sito di Ray-Ban.

Il marchio americano non è comunque il primo o l’unico a relazionare il mondo della musica elettronica con quello degli occhiali da sole. Se pensiamo al recente passato, lo scorso anno, in occasione del ventennale dell’etichetta tedesca Perlon (di cui vi abbiamo parlato QUI), l’azienda costruttrice tedesca Mykita ha prodotto una serie limitata di occhiali da sole chiamata “Get Perlonized“. Gli stessi Get Perlonized sono stati inclusi nella pubblicazione numero 115 della label fondata da Zip e Markus Nikolai insieme ad un 7” di Nikolai.

Per tutte le informazioni che riguardano la serie Feel Your Beat di Ray-Ban vi rimandiamo alla pagina ufficiale cliccando QUI.