Go:Mixer è il nuovo mixer di taglia mini della Roland. La società giapponese ha avuto un’idea originale per registrare al volo con il cellulare e da più sorgenti audio.

Il nuovissimo Go:Mixer è il minuscolo oggetto che costituisce la prima novità 2017 della Roland. Alle porte del prossimo, imminente NAMM 2017 ad Anaheim, la società giapponese vuol far capire che non si farà trovare a mani vuote. Come appetizer ci propone quindi questo oggetto versatile, tascabile, che entra nel palmo di una mano ed è rivolto fondamentalmente agli utilizzatori di cellulari per la cattura di video amatoriali.

Sappiamo tutti, specialmente i cosiddetti bedroom producer (o DJ) quanto possa essere deludente l’audio di un video ottenuto con il cellulare, magari proprio registrando qualche propria performance o passaggio particolarmente bello da sentire. O semplicemente quante sono state le occasioni in cui, in viaggio, volendo catturare un momento con un improvvisato field recording al volo la parte più bassa in qualità era proprio l’audio.

go:mixer

L’intenzione di Go:Mixer è proprio quella di risolvere questo problema dando la possibilità di registrare attraverso un mixer compatto e portatile un audio di alta qualità che possa risultare quindi soddisfacente da accompagnare ai video catturati con il cellulare. Andrebbe perciò a compensare quello che da sempre fa da punto debole per le registrazioni amatoriali.

Il mixer è dotato di varie connessioni: input per microfono, strumenti musicali, lettori e cellulari che possono essere collegati anche contemporaneamente per contribuire alla performance.

Si alimenta semplicemente dalla connessione del cellulare, senza batterie o presa di corrente necessaria. Come utilizzo è estremamente semplice ed è praticamente la quintessenza della filosofia “plug and play”. Sarà venduto al prezzo ufficiale di 99$.

Non un articolo di fascia alta o con pretese di far parte di attrezzature top gamma (anche se nessuno vieta di poterlo usare in piccoli studio setup), ma sicuramente un’utility che potrebbe rivelarsi risolutiva per tutti coloro che utilizzano anche il cellulare per immortalare idee e momenti da voler riascoltare per bene, oltre che riguardare comodamente.

Date uno sguardo al nostro articolo sui migliori mixer in circolazione.

No more articles