nine + one =

Roland e Puma rinsaldano la loro collaborazione creando R-100, una nuova sneaker che sarà in vendita a partire dall’8 di agosto al prezzo di 100 dollari.

La scelta della data non è casuale: il lancio è, infatti, previsto in occasione dell’ “808 Day”, giornata mondiale dedicata alla TR-808, celebre drum-machine della Roland.

Lo strumento, che cambiò indelebilmente la storia della musica pop e hip hop, influenzò in seguito anche altri generi come l’acid house, la techno di Detroit e il drum&bass.

Nonostante il grande successo del TR-808 e motivo per cui se ne parla ancora dopo quasi quarant’anni, il suo suono potente e robotico non venne da subito apprezzato, tant’è che la sua produzione venne interrotta dopo soli tre anni dal suo lancio nel 1980, a causa di vendite basse.

Quando però iniziò a svilupparsi una scena underground, sia nel mondo dell’hip hop che della musica elettronica, ben presto i vari produttori iniziarono a rendersi conto delle grandi potenzialità di questo strumento. Il TR-808 era in grado di creare un suono potente e “aggressivo” senza precedenti: premendo quel “bottone magico” una macchina poteva finalmente riprodurre il suono delle percussioni. Queste sono solo alcune delle espressioni utilizzate dai più grandi artisti, soprattutto hip-hop, che hanno raccontato la storia della drum machine nel documentario “808”, uscito nel 2015: ne trovate un assaggio nel trailer di seguito.

Il suono creato dal TR-808 era sicuramente all’avanguardia e pertanto fu da molti definito futuristico: ecco perchè, forse, esercitò un particolare fascino sui produttori della techno di Detroit. Uno dei primi ad utilizzarla fu il duo Cybotron, costituito da Richard David e Juan Atkins, uno dei pionieri della techno.

Altri amanti di questa drum machine furono i Kraftwerk, padri dell’elettronica e precursori dei suoi tanti sottogeneri negli anni a venire. Un esempio è la loro “Musique non stop” del 1986, in cui il suono robotico del TR-808 sembra sposarsi perfettamente con un video altrettanto futuristico.

Il lancio della sneaker R-100 segue quella del modello R-10 dello scorso aprile, sempre frutto della collaborazione tra i due brand. Con il modello in uscita ad agosto, Puma ha rivisitato ed abbinato i colori rosso, giallo, arancio e nero della drum machine ad un design decisamente anni ‘80.

Roland non è nuovo a incursioni nel mondo della moda: anche Adidas e Uniqlo, in precedenza, avevano creato per il brand giapponese rispettivamente una scarpa prototipo e t-shirt in edizione limitata.

Dal punto di vista delle strumentazione elettronica, invece, è di qualche mese fa la notizia dell’uscita del TR-8S, ultima drum machine di Roland, di cui vi avevamo parlato qui.

Come avrebbe detto qualche produttore degli anni ’80, “Turn up the 808!”: scarpe ai piedi, siamo pronti a ballare.