fifty three − = forty seven

Il Secret Solstice è un festival islandese nato da appena due anni: si terrà dal 16 al 19 Giugno nei pressi di Reykjaviksi è già messo in luce per l’unicità assoluta della sua location e la riuscita delle precedenti edizioni, guadagnandosi di diritto un posto tra i 10 migliori festival del 2016 (classifica The Guardian).

Ma la sua unicità non risiede solo nella location. Da sempre vicini alla causa dell’ecostenibilità, gli organizzatori ci fanno sapere dal loro sito che l’edizione 2016 di Secret Solstice sarà alimentata interamente ad energia geotermica 100% rinnovabile, proveniente dalla grande quantità di vulcani presenti nella zona.

Il festival inoltre sarà munito di auto ibride per il servizio di shuttle in loco e porta avanti numerose partnership con brand ecologici che si muovono in questo senso, promuovendo tra l’altro una massiccia campagna di riciclaggio.

Secret Solstice si impone necessariamente come modello da seguire, da una parte dimostrando appieno l’importanza e l’efficacia dello sfruttamento ecosostenibile delle risorse offerte dal territorio circostante, dall’altro portando avanti un’idea-modello di divertimento consapevole, prossima urgente ed inevitabile frontiera da raggiungere nel mondo del clubbing.

Vanja Favetta