− four = three

Tutto sembrava pronto per il sequel di Human Traffic… Ma qualcosa è andato storto!

Sapevamo già dei piani per girare un sequel di Human Traffic, famoso film che ritraeva una parte della gioventù britannica, a cui piaceva andare in discoteca ogni fine settimana. Oggi sappiamo già che la sceneggiatura è stata scritta e la distribuzione del film nel Regno Unito è già chiusa secondo Kerrigan.

Come un paio di anni fa, Mixmag, ha potuto chiacchierare con Justin Kerrigan, regista e sceneggiatore di Human Traffic, sulla situazione attuale del sequel del famoso film del 1999.

Un sequel di cui si parla dal 2016 ma che ancora non sembra partire del tutto per mancanza di finanziamenti. Per risolverlo il regista ha realizzato un crowdfunding con il quale spera di raccogliere più di un milione di euro.

Non sappiamo se sarà in grado di raccogliere abbastanza soldi per andare avanti con il progetto, ma nella sua recente conversazione con Mixmag spiega che ha la sceneggiatura pronta (l’ha modificata un po’ nell’ultimo anno)

Il regista ha confermato che anche tre degli attori del film originale saranno presenti con i loro personaggi in questo sequel: Danny Dyer (Moff), Shaun Parkes (Koop) e Nicola Reynolds (Nina).

“‘Human Traffic 2′ è una reazione alla Brexit. Parla di noi tutti insieme come razza, la razza umana. È una commedia sulla generazione dei rave e si svolge in un fine settimana a Cardiff, Londra e Ibiza. Human Traffic 2 è rilevante quanto l’originale all’epoca

spiega il regista. Sicuramente il film avrà una colonna sonora degna di nota, con varie collaborazioni ed una selezione organizzata da un gran Dj ( l’ultimo è stato Pete Tong).

Aderiamo tutti al crowdfunding cosi da poter rivedere il grande king Carl Cox come attore !

Inoltre, il progetto ha un nuovo sito web e il regista stesso ha condiviso un cortometraggio intitolato IMAN che potete vedere di seguito.

Per saperne di più leggi anche questo articolo.