36 + = thirty eight

Awakenings e Time Warp, due delle realtà più famose del panorama della musica elettronica, hanno dato inequivocabili indizi di una futura collaborazione.

Sono state tra le realtà meno convincenti degli ultimi anni, ma la notizia è di quelle che non possono passare sotto silenzio. Stiamo parlando di Awakenings  e Time Warp, due tra i festival più grandi, conosciuti e longevi a livello europeo. I due eventi, uno olandese, l’altro tedesco, hanno lasciato sulle rispettive pagine Facebook chiari segnali di una possibile collaborazione.

Gli indizi sono pochi ma molto convincenti: stessa immagine del profilo, stessa immagine di copertina e stesso, enigmatico video sulle pagine Facebook. Tutto postato allo stesso, identico momento, in data 13 ottobre. L’immagine del profilo è uno strano logo inedito, mentre l’immagine di copertina è una particolare illusione ottica (qui i link alle pagine di Awakenings e Time Warp). Il video, invece, è questo:

La descrizione del video è, ovviamente, la stessa per entrambi e recita:

“Grandi cose stanno per accadere.. Maggiori informazioni il 16.10.17”

Essendo il video particolarmente indecifrabile, si deve aspettare fino a lunedì prossimo, il 16 ottobre appunto, per avere maggiori dettagli. Quel che è praticamente certo è che queste “grandi cose” vedranno unite le forze di Awakenings e Time Warp. Non sappiamo ancora se all’orizzonte ci sarà una vera e propria unione, una semplice collaborazione o un altro tipo di progetto.

Quello che ci auguriamo, però, è che ci sia un evidente e robusto miglioramento nell’offerta artistica di queste due realtà. Negli ultimi anni, infatti, i due festival non hanno saputo evolversi, continuando a proporre line up farcite dei soliti, grossi nomi e che hanno lasciato poco spazio alla creatività, alla diversificazione e ai nuovi talenti della scena elettronica.

Questo il logo che fa da immagine del profilo a entrambe le pagine:

Time Warp

Questa, invece, l’immagine di copertina:

Time Warp_