DLBM è una label che ci aveva gia sorpreso altre volte, il trio italiano formato da D-Leria e dai Beat Movement si era distinto nelle prime uscite per i suoni nudi e crudi, le ambientazioni dark e le influenze di una certa parte di Techno che ci consegnava lavori decisamente piacevoli da ascoltare.

Con 00Z però, abbiamo un evidente evoluzione del progetto DLBM, un passo avanti deciso, che sa quasi di salto, un po per i nomi ospitati (Endlec e Umwelt), molto, anzi moltissimo, per l’esplosione di un acid, fino a questo momento solo sussurrata che improvvisamente diventa centro assoluto del disco, che sarà stampato in sole 200 copie.

Il primo sguardo alla copia fisica dice acid, in tutto il suo splendore, dall’artwork, affidato per la prima volta a Giusy Amoroso, che passa dai colori scuri delle prime uscite ad un accesissimo lilla, fino al vinile stesso, bianco con centrino che riprende la copertina. Una grafica che soddisfa gli occhi, spezza con la tradizione della label e personalmente, rappresenta uno dei più bei artwork visti negli ultimi tempo, originale e di gusto.

DLBM

Passiamo però alla cosa più importante, la musica.

I lati A affidati a Umwelt e D-Leria, sono appunto l’esplosione dell’acid, Piu spezzato il primo, con qualche suono ancora distorta e un vago sapore di breakbeat, più “dritto” il secondo, estremamente votato al dancefloor. Due pezzi piacevoli, di pregevole fattura e che segnano un passo avanti nell’evoluzione artistica della label.

I lati B invece, ci riportano su binari ben più noti. Aprono i Beat Movement con un pezzo dalle atmosfere cupe, angoscianti e dal groove travolgente, l’ondata acid dei primi due lati sparisce completamente nel buio oscuro di una techno pregevolissima.

Quando la palla passa ad Endlec, invece, si raggiunge quello che personalmente è il picco massimo del disco. Distorto, violento, con tanta ritmica e poco, anzi pochissimo, guanto bianco, sonorità che richiamo il miglior Planetary Assault System, un pezzo eccellente, senza girarci troppo intorno, forse il migliore uscito fin’ora dall’etichetta, che consegna un voto molto più che positivo a questo disco.

Potete ascoltare anche voi DLBM 00Z al link qui sotto.

https://soundcloud.com/dlbm/umwelt-d-leria-beat-movement-endlec-dlbm-00z-vinyl-12