eighty seven − eighty four =

Marcel Dettmann, apre le porte dei suoi più riservati gusti musicali al sito fabriclondon.com.

Il teutonico dj, possente resident del club più chiacchierato al mondo, il Berghain di Berlino, elenca i 10 dischi che lo hanno letteralmente formato e che porta sempre con sè dai tempi in cui, negli anni ’90, stava esplodendo la sua passione per il djing.

Questa è la mia personale selezione “Berlin club” 1990; queste tracce mi hanno tutte fortemente influenzato come dj e produttore. Ricordo ancora i giorni in cui ho comprato ognuno di questi dischi; questo è stato un periodo in cui non vedevo l’ora di suonare nei club. La maggior parte di queste tracce sono ancora disponibili solo ed esclusivamente su vinile, ogni record nella mia collezione può raccontare la sua storia … ” afferma Dettmann.

Tenetevi forte, ecco la sua playlist.


Tracklist:

1. 3 Phase Featuring Dr. Motte ‎– Der Klang Der Familie [Tresor – 06]
2. Rok / Jonzon – Sequential Polka [Gigolo – 03]
3. Basic Channel ‎– Phylyps Trak [Basic Channel – 02]
4. Vainqueur ‎– Lyot (Maurizio Mix) [Maurizio – 02]
5. Traktor – Traktor Mood [Traktor]
6. Scion ‎– Emerge [Chain Reaction – 01]
7. Erik & Fiedel – Donna [MMM – 02]
8. Sound Hack – B2 [Sound Hack – 01]
9. Beroshima – Electronic Discussion [Müller – 01]
10. Hecate & Kareem ‎– The Payback A1 [Zhark – 01]

(Via FabricLondon)