54 − fifty =

Gli open air più famosi di Barcellona sbarcano a Madrid, con una line up di primissimo livello. Brunch-In annuncia il suo ritorno nella capitale Spagnola con una nuova serie di appuntamenti estivi.

Manca poco al termine della stagione primaverile di Brunch-In Barcelona, uno degli appuntamenti all’aperto che nelle passate stagioni si è fatto notare di più a livello europeo. La qualità della sua line up, il formato family-friendly e le location cittadine, lo rendono un’esperienza unica per tutti gli appassionati.
La città di Barcellona negli ultimi anni si sta convertendo in uno dei luoghi più amati dai clubbers: ovviamente, ci sono ancora numerose differenze tra Barcellona e città che hanno dato l’esempio anni orsono (su tutte Londra e Berlino), anche se la capitale catalana sta lavorando moltissimo per promuovere manifestazioni che abbraccino musica, arte ed attività per tutta la famiglia.

È innegabile che il numero di eventi open air a Barcellona stia diventando sempre più fitto, anno dopo anno, ed è normale che cresca l’interesse su come la città si approcci alla scena elettronica attuale. Come vi abbiamo già raccontato qualche mese fa (clicca QUI per saperne di più), una delle location più belle della città, la Plaza Mayor del Poble Espanyol, è il palcoscenico domenicale ideale per un party dove grandi e piccini possano partecipare insieme, all’aria aperta, ascoltando una proposta musicale di qualità durante il corso del pomeriggio.
La stagione catalana di Brunch-In è giunta quasi al termine: mancano solo gli appuntamenti che vedranno il nuovo resident di Hï Ibiza, Black Coffee, dividere la consolle con Jeremy Underground il prossimo 28 maggio, ed il talento tedesco Motor City Drum Ensemble chiudere definitivamente la primavera di Brunch-In the City domenica 11 giugno.

La particolare proposta di Brunch-In sta però conquistando diverse città europee. Dopo Barcellona, Lisbona e Madrid quest’anno l’evento è arrivato anche a Parigi, e non sembra volersi fermare, annunciando il suo ritorno a Madrid ad un anno di distanza dalla sua prima serie di eventi.
Arriveranno così al Parque De Enrique Tierno Galván artisti del calibro di Jeff Mills, Mathew Jonson live, Agoria, Dj Koze & Die Vögel, Maayan Nidam, Jennifer Cardini, Marvin & Guy, Guti, The Martinez Brothers e molti altri.

Per chi volesse saperne di più sui nuovi appuntamenti di Madrid, il primo Brunch avrà luogo il 4 giugno. I parties si svolgeranno poi con cadenza domenicale fino a domenica 16 luglio. Clicca QUI per tutte le informazioni.