7 + three =

Recentemente prodotto in casa Kilpatrick Audio, e in commercio tra pochissimo, il nuovo hardware Carbon. Carbon è il risultato di 5 anni di studi che avevano lo scopo di migliorarlo rispetto ai precedenti hardware, come il K4815 Pattern Generator, molto simile a un sintetizzatore modulare.

Carbon ha la capacita di potersi collegare a dispositivi MIDI, sintetizzatori e drum machines, memorizzare i suoni appena creati e riprodurli in live set. Possono essere collegati fino a 6 strumenti al dispositivo, facilmente gestibile dal display a colori. Da alcuni anni ormai la Kilpatrick Audio acquista esperienza con la creazione di hardware, come nel caso del recente sintetizzatore modulare Phenol e già dai primo giorni del 2016 sarà disponibile il nuovo Carbon.

(Via FactMag)

Federico Zanetti