one + 2 =

Grandiosa è stata la notte in compagnia di Carl Cox il 20 settembre per il closing party di “Music is Revolution: the final chapter”. Ecco 15 tra le migliori tracce da lui selezionate.

Il Dj-set di Carl Cox allo storico closing party di “Music is Revolution: the final chapter” è stato spettacolare. Nove ore filate in cui il leggendario resident è tornato, per l’occasione, ai vinili. Una festa in cui si sono probabilmente mischiati il sudore e le lacrime di chi quel posto e quel DJ lo ama e lo rispetta come un culto, e che era lì per salutare d’un fiato quindici stagioni di Cox e ventisette anni di Space.

Chi tra di noi, tornato alla vita lavorativa quotidiana, non è potuto essere presente in loco in un momento storico del genere, può rivivere QUI il flusso ininterrotto della selezione di Carl Cox. Una selezione in cui viene fuori nella sua interezza la sua sconfinata conoscenza della musica dance, abbracciando un panorama che va da perle ricercatissime fino a toccare alcune controverse derive più commerciali che in qualche occasione hanno diviso il suo pubblico.

Il sito web Ibiza Spotlight ha voluto a sua volta selezionare quindici momenti salienti di questo closing party, con quindici brani considerati tra i migliori scelti da Carl Cox nel suo ultimo lunghissimo Dj-set. La selezione contiene un ottimo spaccato del suo stile, tra veri e propri banger prettamente house a brani più minimal dal sapore più europeo.

E in questa tracklist non poteva non essere inserito per primo l’inno di Jeff Mills, che forse è destinato prima o poi a diventare il brano più famoso della musica dance: “The Bells“.

Jaydee – “Plastic Dreams”

Radio Slave – “Grindhouse” (Dubfire Terror Planet Remix)

Stardust – “Music Sounds Better With You” (Justin Martin Remix)

Guy Gerber – “Stoppage Time” (Max Graham Sidechain Remix)

X Press 2 – “Muzikizum”

Âme – “Rej”

Layo & Bushwacka! – “Love Story”

Art Department – “Catch You By Surprise” (&Me Terrace Dub)

Moby – “Go” (Loco Dice Mo Strings Remix)

Tori Amos – Professional Widow (Armand Van Helden Remix)

Mory Kante – “Yeke Yeke”

Kölsch – “Opa”

Jack Master – “Bang the Box” (Slam Remix)

Deetron – “Photon”