+ twelve = twenty one

gabber-parkett

NEWS di Emily Macci

Negli anni ’90 sono stati organizzati dei rave party di musica techno hardcore per bambini di non più di sette anni indossando un vestiario come dei veri e propri gabber.Uno nella città olandese di Zoetermeer e l’altro a Zaandam, appena fuori Amsterdam.

“Era il Children’s Day, una festa con musica e giostre” ha dichiarato Istvan Ertekes, il gabber ungherese responsabile di aver caricato quel video su YouTube.

Se un evento del genere fosse stato organizzato in Italia, di sicuro saremmo stati considerati “gente folle” che vuole portare i propri figli verso una brutta strada, mentre in Olanda, l’hardcore e il gabber erano al centro della cultura pop.

Insomma mentre noi eravamo occupati a giocare con la Playstation o cose simili un’intera generazione di giovani olandesi veniva portata in club in cui si ballava per ore e ore.

Emily Macci