thirty one + = thirty three


Quando la partecipazione non è inerzia di un lifestyle festereccio, ma ponderazione di un party superiore, ecco che un evento diventa L’EVENTO.

Ebbene si, perché questo avvenimento è una perla rara nell’ammucchiata delle orge da party che ci propinano ogni giorno. E’ come trovare un posto al sole in una giornata di pioggia oppure un posto all’ombra in una giornata torrida, oppure trovare un posto quando non c’è un posto.

Token è un’etichetta che ad oggi è sul podio per qualità e coerenza musicale. Le produzioni dei suoi adepti rispondono esattamente a ciò che l’underground tacitamente impone: un sound scuro per un’atmosfera tetra, ma ottima compagna di viaggio, che non tralascia la ballabilità del pezzo, anzi, la sprona su ritmi e cadenze ossessive.

Container Project, imbastendo venerdì 12 il Brancaleone a propria immagine e somiglianza, dona vita a questo miracolo musicale che cavalca la scia dell’ultimo album: Aphelion.

In consolle mostri techno dell’etichetta quali: Inigo KennedyØ [Phase], Kr!Z.

A spalleggiarli ci sarà l’ottimo, ma ottimo, Giulio Maresca ed il massiccio, ma massiccio, Pneich.

More info here.