sixty seven − sixty =

Dan Snaith aka Dapni è nuovamente qui ed a breve potremmo ascoltare il suo ultimo disco su Jiaolong Records.

La nuova release firmata Daphni sarà distribuita worldwide tra qualche settimana sugli scaffali dei migliori records store.

Daphni si è certamente fatto attendere; nonostante il producer canadese sia noto per essere decisamente prolifico (considerando anche i progetti come Caribou, Lb Lynam o Manitoba), le sue ultime opere erano targate 2017.
Dopo il “FabricLive 93” (stupefacente mix di inediti) e successivamente l’album “Joli mali” rilasciato sulla sua etichetta, avevamo notato una decisa sosta.

Daphni-dan-snaith

Ma ecco qualche giorno fa la notizia tramite un post del record store Londinese “Phonica”.
Sotto l’insegna del negozio di Poland Street, vediamo un Dan sorridente mentre consegna le prime copie e annuncia l’uscita di ciò che si prospetta essere un veloce “out of stock”.

White label e titolo con lettere specchiate; una formula magica per richiamare l’attenzione di ogni sapiente digger.

 

Daphni-sizzling

Si presenta così “Sizzling EP”, nuovo lavoro diviso in quattro tracce, (parzialmente) inedite; unico indizio, la preview della prima cut sul side A, certamente futura arma segreta di molti selector.
L’artista canadese ha, infatti, rielaborato creativamente “Sizzlin hot” traccia del celebre quartetto Paradise (“Damn, I miss the eighties”), trasformandola da gemma disco ad un futuro house anthem.

Vocal euforico, Riff incalzanti e cassa in quarti.
Perfetta durante il peak time per rafforzare il groove tra percussioni e ritmi funk o da ultimo disco per un finale decisamente da ricordare.
A1 passa a pieni voti l’esame e genera un inevitabile hype per le restanti tracce dell’ep…bisognerà tuttavia attendere luglio per l’ascolto completo.

Daphni EP

La preview della traccia è online sul sito di Phonica ed è possibile ascoltarla in anteprima qui.

Ma attenzione, imperante la scritta “one per customer”, bisogna quindi affrettarsi e non lasciarsi sfuggire quello che si preannuncia come uno dei pre-order dell’estate.

Marco Davì