seventy two + = eighty

Il film racconterà con dettaglio la vita del grande Frankie Knuckles, considerato il Padrino della House Music e i primissimi giorni della allora nascente, scena house di Chicago.

Sarà intitolato ‘The Warehouse‘ e verrà prodotto da Bob Teitel, già produttore di ‘Men Of Honor – L’onore degli uomini’, Billy Dec, importante produttore ed imprenditore di Chicago che reciterà anche nel film, Randy Crumpton, giudice del ‘Chicago International Film Festival’ e Joe Shanahan, altro importante investitore di Chicago.

Non  ci è dato ancora di sapere molto altro su The Warehouse, tramite un comunicato stampa hanno spiegato come “il film sarà un tributo alla storia di Robert Williams, il proprietario del Warehouse e, dell’eredità artistica di Frankie Knuckles, un artista senza tempo”.

“Crescendo a Chicago sono sempre stato a conoscenza del Warehouse e dei suoi legami con la musica house e dance – spiega Teitel – Quello che ancora mi stupisce è come ciò che era iniziato come una moda in un piccolo Club di Chicago alla fine degli anni 70, si sia evoluto nel più grande genere di musica al mondo”.

Il party di lancio del film si è tenuto al “The Underground” di Chicago il 31 Marzo 2015, ad un anno esatto dalla morte di Frankie Knuckles. Speriamo vivamente che questo film sia distribuito anche in Italia, dove è sempre molto raro poter guardare opere simili.

Alessandro Cocco