eighty two + = 83

“Planets” di Jeff Mills esce in edizione limitata con vinili che ritraggono i pianeri del Sistema Solare. 280 copie in tutto il mondo.

E’ uscita un’edizione limitatissima di sole 280 copie “in tutto l’universo” dei vinili dell’ultimo LP di Jeff Mills, “Planets”. La forma rotonda del vinile offre un perfetto e naturale modo di presentare il disco, con grafiche che ritraggono pianeta per pianeta i corpi del nostro sistema solare, compreso Plutone con le nuovissime foto ad alta risoluzione scattate l’anno scorso dalla sonda New Horizons. Il tutto in un cofanetto nero di eleganza rara.

Il disco, ricordiamo, è stato prodotto da Jeff Mills insieme all’Orchestra Sinfonica di Oporto. Il lavoro si ispira all’opera sinfonica del 1918 di Gustav Holst, come vi abbiamo raccontato qui. Gli arrangiamenti della parte orchestrale sono stati curati da Sylvain Griotto e condotti da Christophe Mangou. A Mills, ovviamente, tutta la parte elettronica, in una formula in cui il nostro si sente a casa ormai da qualche anno, con lo spirito d’avanguardia che lo ha sempre contraddistinto.

A differenza dell’opera di inizio novecento, Mills ha voluto delineare il concept del disco con un taglio più puramente scientifico, studiando anche dati reali riguardanti i pianeti che ha voluto musicare, per influenzare anche e soprattutto l’esperienza dell’ascoltatore che viene trasportato in un vero e proprio viaggio nello spazio. In particolare, in questo particolare taglio narrativo, a detta di Mills i silenzi sarebbero di fondamentale importanza nello sviluppo dell’album, oltre che la musica stessa.

Il disco è registrato in surround 5.1, uscito anche su DVD Blu Ray, CD, vinile “ordinario” e infine questo splendido formato limitato con vinili da 7 pollici, in cui ognuno ospita la versione originale (lato B) e la versione solo orchestrale (lato A) di ogni traccia.

L’edizione è già sold out presso la Axis Records, ma può essere disponibile su altri store online, o addirittura fisici.

Guardate come appaiono belli nella gallery:

planetsplanets

planets