È prevista per il prossimo 20 Ottobre su Summa Cum Laude l’uscita di “Electra”, il nuovo EP di Domenico Crisci. Scopriamone il contenuto e qualche dettaglio in più. 

Domenico Crisci risiede tra la schiera degli artisti italiani più meritevoli ormai già da tempo, grazie alla sua musica che dimostra essere sempre un passo avanti rispetto al mondo che lo circonda.

Audacia, innovazione, e continua ricerca della perfezione tecnica e molta attenzione ai piccoli dettagli, sono queste le caratteristiche che rappresentano al meglio Domenico e che delineano i tratti principali della sua label Summa Cum Laude, di cui abbiamo già precedentemente parlato in un altro nostro articolo.

A distanza di un anno torniamo a parlare della Summa Cum Laude in vista del nuovo EP di Domenico Crisci intitolato “Electra”, il corpo di questo EP è composto da 4 tracce:Electra

  •  A1 Domenico Crisci – Vai
  • A2 Domenico Crisci – Can’t Control
  • B1 Domenico Crisci – Electra
  • B2 Domenico Crisci – I Know You

La traccia d’apertura di questo EP è intitolata “Vai”, dimostra la prova lampante che un artista con l’esperienza ed un ricco bagaglio culturale come Domenico, riesce – grazie a sonorità cupe, veloci e l’aiuto di vocal penetranti – a rievocare nella mente dell’ascoltatore nostalgie di epoche mai vissute, immagini, cose e situazioni di un’epoca differente da quella odierna. La seconda traccia di questo di questo  lavoro discografico è intitolata “Can’t Control”effettivamente ascoltando il brano non possiamo che pensare a quanto sia stato giustamente indicato il titolo. Una traccia accattivante dal sound travolgente e che racchiude in se l’essenza della musica “industriale”.

Il terzo brano, già dal primo secondo d’ascolto mostra una certa prepotenza sonora, con il titolo di “Electra” questa traccia presagisce essere la corona sul capo di questo prodotto discografico, pronto a sconvolgere durante l’ascolto il pubblico, con drum distorti e oscure atmosfere. L’ultima traccia che funge da anello di chiusura di questo EP  porta il titolo di “I Know You” che rispetto ai precedenti presenta un ritmo forse leggermente più frizzante, una delizia per l’orecchio degli ascoltatori più esigenti.

Caratterizzato infatti come sempre dal giusto, potremmo dire quasi perfetto equilibrio tra meticolosità tecnica e creatività. Quasi impossibile nascondere la curiosità che nutriamo nei confronti di Electra, ma fortunatamente è poco il tempo che ci resta da attendere per metterle a tacere. In attesa del 20 Ottobre vi alleghiamo in basso il link per poter ascoltare in anteprima “Vai”.


.