Il quindicesimo podcast su Parkett porta il nome del fondatore della Bosconi Records: Fabio Della Torre. Insieme al suo socio Ennio Colaci ha fondato tra gli iconici scenari toscani un’etichetta che si appresta a raggiungere i dieci anni di attività.

La Bosconi Records di Fabio Della Torre ed Ennio Colaci (duo che costituisce anche il progetto Minimono) è stata fondata nel 2008 e vanta ad oggi più di 60 release all’attivo, in una gran varietà di suoni ed influenze nel suo eclettico catalogo. Inoltre, la label si è guadagnata il riconoscimento come uno dei più importanti fenomeni discografici dell’elettronica italiana, e ce lo dimostra con una notevole conferma a livello internazionale, dal momento che la Bosconi è la prima etichetta interamente nata e cresciuta in Italia ad approdare a Berlino per uno showcase al Panorama Bar. La label è divenuta famosa nello scenario House, ma in realtà, più che rispecchiarsi in una precisa identità musicale basata su un genere, Bosconi Records insieme alle sue “sorelle” minori Bosconi Extra Virgin e Bosconi Squirts, si pone l’obiettivo di esplorare varie le mille possibilità nell’ambito della musica elettronica e della dance music senza vincolarsi a qualsivoglia tipo di recinto.

Se questo è il biglietto da visita della sua label, Fabio Della Torre lo deve alla sua attenzione e al suo penetrante sguardo sulla musica. Perchè oltre ad essere un “label owner”, della Torre è DJ e produttore, con esperienza nel settore discografico anche come organizzatore di eventi. La sua passione lo ha quindi portato in contatto con tutti gli ingranaggi della macchina musicale, studiata a fondo insieme ai suoi soci, il tutto trainato da un approccio basato sulla cooperazione e l’amicizia.

Ci tiene molto a valorizzare lo scenario italiano, ritenendo che c’è molta sostanza e molto pathos nelle produzioni dei talenti che abbiamo in casa. La sua mentalità emerge attraverso un suono puro e fisico, lo stesso che ricerca negli artisti della Bosconi Records. In un certo senso volubile e poliedrico, ha affidato a un secondo pseudonimo, Corcos, le sue produzioni di sonorità più affini alla Techno, rilasciate su Bosconi Squirts e che arrivano fino alla Concrete Records con la qualce ha pubblicato una traccia nel VV. AA. “Textures 4 AM”.

Ed è proprio tra due giorni, precisamente sabato 25 febbraio, una serata showcase che la Bosconi Records giocherà in casa: al Tenax di Firenze saliranno in console Herva e Dukva, accompagnati dal Bosconi Soundsystem, inossidabile sodalizio tra Fabio Della Torre, Rufus e Mass Prod.

In attesa di sabato, vi lasciamo con un’ora di selezione a cura di Fabio Della Torre. Gli altri episodi di Evolved Podcast, QUI.