8 + two =

Sabato 23 gennaio si prevede festa grande al Rashomon Club di Roma, dove la musica di qualità sarà ancora la protagonista della lunga notte firmata Bizzarro.

In console ci saranno, oltre Germano e  Lowriders, gli Italoboyz, nomi che al sol leggerli viene da ballare.

Gli Italoboyz sono Marco Donato e Federico Marton, si trasferiscono a Londra all’inizio del nuovo millennio e sono diventati un elemento essenziale della scena minimal house e acid nella capitale inglese. 

Dalla loro unione londinese, non hanno smesso di progredire: dai suoni più minimal a quelli più acidi o funky. Sebbene il loro stile sia sempre stato caratterizzato da elementi organici lunghi con dosi elevate di funk e di energia. 

Gli Italoboyz producono su alcune delle etichette più prestigiose del panorama del clubbing come Moon Harbour, Get Physical, Viva Music, Superfiction, grazie alle quali hanno sfornato hit leggendarie come Viktor Casanova e Portucais. 

“Quando ti rendi conto che senza muoverti non vi sarà alcun cambiamento, allora spostati …” Questo è il mantra di 2 giovani ragazzi italiani che hanno conquistato Londra.”

More info