75 − = seventy two

Ad aprile tornerà su Figure l’artista francese Roman Poncet. Il titolo dell’album è Gypsophila e racchiude 12 tracce.

È prevista per aprile l’uscita di “Gypsophila”, l’album di debutto di Roman Poncet su Figure la nota label di Len Faki.

Romain Reynaud in arte Roman Poncet (che abbiamo già incontrato in occasione di un altro nostro articolo), è un giovane artista francese dalla sorprendente versatilità, che riesce a destreggiarsi tra dj set dal sound forte, deciso, e ritmiche più leggere dal sound quasi sognante.

Da sottolineare sono le sue performance live che interpreta sotto lo pseudonimo di Traumer.

La sua personalità artistica è stata accostata in più occasioni a label di rilievo che abbracciano gli stili più disparati come: Tresor, Deeply Rooted, Desolat e Skryptöm.

Il fiore all’occhiello della sua carriera è senz’altro Gettraum, label ideata da egli stesso e supportata da molti artisti di primo ordine.Romain Reynaud - Gypsophila

L’album è descritto come un lavoro discografico unico, dall’impronta futurista, sorprendente e caratterizzato da sonorità turgide che rispecchiano in pieno lo stile Figure.

Composto da 12 tracceGypsophila uscirà sia in edizione triplo vinile, che in digitale il prossimo 23 Aprile.

Tracklist
A1 Do Not
A2 Hello You
A3 For Once We Saw The Light
B1 Thick Vegetation
B2 Impression Of A Dying Swarm
C1 Piège
C2 Épreuve
D1 In Aeternam
D2 Atlas
E Gypsophila
F1 Never Ready
F2 Gentle Nightmare

Sarà quindi interessante scoprire in che modo questa volta si sia reinventato il giovane artista parigino e in attesa di trovare Gypsophila nei negozi di dischi, vi invitiamo ad ascoltare una piccola anteprima al link posto in basso.