Sono stati annunciati da DVS1 via social network, i dettagli fondamentali su HUSH 20: un formidabile tour europeo che abbraccia tutto il periodo autunnale a celebrazione del ventennale di quello che è uno dei più importanti progetti del DJ e produttore statunitense; etichetta, sound company e marchio di eventi. Figureranno tra l’altro colleghi del calibro di Jeff Mills, Ben Sims, Blawan, Dasha Rush e molti altri ancora.

Lo statement ufficiale  di Hush 20 recita:

“2016 marks 20 years since I organized my first events and now its time to celebrate. I’ve put together some shows across the next few months and i’m finally able to share it with all of you. In some cities i’m joined by friends, in others i’m playing all night. From the Wall of Sound to kick it off, to some secret parties I can’t even list, to a new record coming out on the label. See you on the dance floor!!”

hush 20

Hush 20 parte dall’Olanda al Maassilo, con il primo appuntamento fissato per l’1 Ottobre: DVS1 presents: The Wall of Sound, un evento di cui vi consigliamo assolutamente la presenza se ne avete l’occasione, non solo per la mastodontica Line-Up confermata, in ordine: Jeff Mills, DVS1, Dasha Rush (live), Serge Clone, Ben Ufo, The Black Madonna, Jon Jobse, Modular DJs; quel che ne sembra l’attrattiva più grande infatti, è il mastodontico soundsystem impiegato per l’occasione.

Il buon Zack ha deciso di fare squadra con la Danley Sound Labs, uno delle maggiori eccellenze industriali nel settore, per dar vita così ad un muro che richiami i famosi anelli tipici della scena illegale fiorente negli anni ’90.

Ce ne è da tremare anche per il giorno dopo. Hush festeggia in Germania Institut fuer Zukunft: DVS1 – All Night Long, nella notte tra il 02 e il 03 Ottobre, Zak prenderà i comandi in solitaria.

Chiudiamo la settimana nuovamente in Olanda Paradigm: DVS1 & Ghetto, per un evento in cui la componente spettacolo è garantita.

Breve pausa per (ri)iniziare più forti e carichi che mai. Ci spostiamo sull’altro fronte del continente e atterriamo in terra iberica: il 14 e 15 Ottobre sarà il Portogallo ad accogliere Hush 20.

Nello specifico, per la prima data: DVS1 curates: HUSH vs. Mistress, @ Lux Frágil (Lisbona), un paio di amici sono gli invitati dell’occasione; oltre a DVS1, si esibiranno artisti che hanno già pubblicato per Mistress Records, sub etichetta dello stesso Zak lanciata nel 2013; in ordine: Mr.G (live), Lapien (live), Ghetto, Asok.

Se è vero che squadra che vince non si cambia, la sera dopo, Hush 20 presenta: DVS1 & Ghetto, al Gare Porto.

Il 16 Ottobre è turno della Francia per un appuntamento da far tremare: DVS1 b2b Ben Sims & Ghetto a Le Sucre (Lione). Un B2B su 6 decks di fiamma, occasione più unica che rara sicchè capita una sola volta l’anno.

Di nuovo una breve pausa, c’è da attendere solo fino al 10 Novembre prima di rivedere la carovana Hush 20 in movimento.
Ci spostiamo in Belgio al Kompass Klub: DVS1 & Blawan – All Night Long, e non crediamo ci sia davvero bisogno di aggiungere altro…

Il 19 Novembre invece, è turno finalmente dell’Italia: DVS1 – All Night Long al DUDE CLUB, altamente raccomandato per chiunque in zona.

Chiudiamo il 22 Novembre al BASSIANI (Tbilisi), Hush 20 chiude quì, nella bellissima capitale georgiana, il suo lungo viaggio itinerante: DVS1 – All Night Long

Riccardo Di Marco

No more articles