Il night club per eccellenza.
Un tempio nel quale si pratica un vero e proprio culto dove gli adepti sono finemente selezionati, controllati e assodati.
Al suo interno si venera la dea Techno, e come ogni grande credo, anche questo rispetta le santificazioni delle festività in modo massiccio e rigoroso.
10 anni sono passati da quando si è palesato con il nome Berghain: precedentemente conosciuto sotto il nome di Ostgut e Snax (di impronta gay-festish per soli uomini dal 1998 al 2003), è ormai il club simbolo della techno underground e lo riflette tutto nel suo aspetto minimale, post apocalittico e indubbiamente industriale (di fatti è lo scheletro di cemento armato e acciaio di un’ex centrale elettrica).

Per festeggiare i suoi 10 anni, il Berghain fa una modesta festicciola. Una line up che mette in ginocchio tutti i party terrestri con un solo sguardo. La festa durerà dal 13 dicembre ore 23.59 al 15 dicembre ore 12.00 e costerà soli 15 Euro.

AnD (live)
Bas Mooy
Ben Klock
Ben UFO
Blawan
DSKE
DVS1
Domenico Crisci
Gerd Janson
Jenus
Joakim
Joy Orbison
Marcel Dettmann
Marcel Fengler
Marsen Jules (live)
nd_baumecker
Radio&Fernseh
Ralf Köster
San Soda
Shed (live)
Skatebård
DJ Skull
Steffi
Wolfgang Voigt

No more articles