+ 33 = thirty four

Il podcast di oggi ve lo presentiamo così: Funclab Collective (qui la loro pagina Facebook). La selezione mensile targata Internal Selection oggi vi propone un mixato che a cavallo di sonorità House, Disco e Soul vi terrà compagnia per un’ora. Il collettivo che ora ha messo radici a Milano, vede come principali founder Giacomo Guglielmo Gorla, Michele Borboni e Tommaso Bullo.

Nato nel 2016, Funclab C. ha da pochissimo presentato un Ep in 33’, dal titolo  House al Dente, che ha portato alla luce tutta la compattezza ed identità del gruppo.
Affezionati da sempre all’analogico, ma figli dell’era digitale hanno giocato la release sull’incastro di questi due elementi chiave, dando vita ad un materiale ibrido e fresco, ma allo stesso tempo caldo proprio partendo dal supporto stesso.

La release, in realtà, prevede altre due uscite correlate che vedranno luce sempre in questo 2018, ma nei prossimi mesi, probabilmente il prossimo autunno.

Da sempre presenti ad eventi come la Design Week o le collaborazioni con Rocket Radio, Floristeria o Apollo Club, li hanno visti partecipi e attivi anche nell’organizzazione di diverse serate e showcase, dove l’alternanza dei producer e Dj è il punto forza.
Passata l’official release date e dopo aver quindi presentato il disco in location come Macao, saranno ancora presenti all’Apollo Club e Base di Milano, successivamente Torino, Padova, Brescia e altre ancora.

Tracklist:

Nachtbraker – Intermezzo
Mall Grab – Menace II Society
Frits Wentink – If I Was to Gravy You
Italojohnson – 08 A
Paul Johnson – Mothafucka
Blawan – Getting Me Down
Head High – Megatrap (4F mix)
White label
Rhythmus Günther – Pronto
White label
White label
White label
White label
Palace – Touch Me
Sanjay – Untitled