4 + = twelve

Moodymann, Depth Charge, Hot Chip e Maurice Fulton sono i primi headliner annunciati per Kala, il festival internazionale di musica dance in Albania in programma dal 20 al 27 giugno.

L’elettronica di Detroit con Kenny Dixon Jr aka Moodymann e il live se t di Depth Charge aka Mark Flash e “Mad” Mike Banks fondatori del collettivo Underground Resistence sono gli eventi più attesi del nuovo festival Kala che si svolgerà in Albania.

Con loro entrano a far parte della line-up dell’evento anche gli Hot Chip, che presenteranno un loro nuovo set denominato Hot Mix, Maurice Fulton, Jayda G, Ross From Friends, Secretsundaze e Mister Saturday Night.

Agli artisti confermati si aggiunge un elenco di performer definiti “beach forest residents” ai quali presumibilmente spetterà il compito di rivestire dei loro suoni le feste che contorneranno l’evento negli incantevoli scenari tra mare e montagna.

Tutti i set, secondo gli organizzatori, saranno particolarmente lunghi e non seguiranno una programmazione oraria rigida, per consentire ai partecipanti di vivere l’atmosfera degli open-air stage al meglio delle possibilità offerte dal clima e dall’ambiente.

Dalla sua prima edizione Kala si presenta con un concept alternativo: sette giorni, dal 20 al 27 giugno, dove musica, ballo ed evasione saranno protagonisti in uno scenario paradisiaco, tra il mare e la sabbia bianca di una spiaggia dai colori caraibici, per una full immersion di vacanza e divertimento 24 ore su 24.

Giocando d’anticipo rispetto ai consolidati eventi musicali estivi, il primo festival elettronico albanese punta a ritagliarsi uno spazio di primo piano in un’offerta di intrattenimento quasi satura.

Kala festival, negli intenzioni degli organizzatori, vuole rappresentare un’evento di musica elettronica di respiro internazionale capace di mettere insieme musica, ballo, divertimento, relax, wellness, escursioni, arte ed eco-sostenibilità, dando a ciascuno la possibilità di vivere l’esperienza di un festival secondo le proprie prerogative.

In un contesto sempre più omologato e caratterizzato da una domanda crescente di intrattenimento che vede organizzazioni di festival e sponsor combattersi a colpi di line-up, Kala è già sulla carta un progetto innovativo e di qualità, dove divertimento e musica possono trovare un loro naturale equilibrio, in un’ottica di rilancio del turismo locale.

Kala, infatti, può vantare dalla sua, non soltanto una location esotica raggiungibile via mare, ma anche la partnership con importanti brand del clubbing britannico come Secretsundaze, Phonica, Feelings e Savage oltre al supporto di media di settore tra i più influenti quali Resident Advisor e Stamp The Wax.

La line-up completa, che si conferma interessante già dai primi nomi, sarà completata nelle prossime settimane ma i biglietti che comprendono il pacchetto completo, incluso l’accesso a tutti i party, alle spiagge, le escursioni nei canyon e i percorsi di trekking,  nonché il necessario trasferimento da Corfù, possono essere già acquistati sulla pagina Facebook dell’evento.