forty eight − forty one =

Gli LCD Soundsystem sono attualmente al lavoro per un nuovo album in studio, confermando così ufficialmente il loro ritorno sulle scene.

È stato riportato nei giorni scorsi, e confermato poi dallo stesso James Murphy tramite la loro pagina Facebook ufficiale, che gli LCD Soundsystem stanno lavorando ad un nuovo album in studio. Proprio per questo, recentemente sono state cancellate delle date che li avrebbe visti esibirsi in Asia e Australia verso la fine del 2016. Dopo il tour dello scorso anno, che ha avuto come tappe principali il Coachella, il Primavera Sound, il Glastonbury, il Lovebox di Londra ed il Pukkelpop 2016, e la ormai datata notizia della re-union della band, gli LCD Soundsystem confermano che sono tornati in grande stile sulla scena internazionale.

Il post che contiene la notizia è dello scorso 13 gennaio (QUI). La band ha risposto ad un commento di un fan, che chiedeva se ci fossero news a proposito di un nuovo album, con queste parole: “Certo. Ci stiamo lavorando e sarà presto terminato”.

L’ultimo lavoro in studio pubblicato dal gruppo, “This is Happening”, risale a 7 anni fa e fu annunciato dal singolo “Drunk Girls”.

La pubblicazione venne subito seguita dalla notizia che probabilmente si trattava dell’ultimo album firmato LCD Soundsystem. La band di Brooklin però ritorna sulla scena nel 2015, con il singolo “Christmas Will Break Your Head”, segnale che faceva presagire la possibilità di un nuovo album nell’aria. Proprio a questo proposito Murphy ha dichiarato di aver avuto in testa, sin da quando era bambino, numerose canzoni, e di non aver mai smesso di scriverle e di registrarle.

La band statunitense ha già confermato alcune date del tour del 2017: il 26 gennaio saranno a Tulum, in Messico, insieme ad Hot Chip, Dj Harvey, Carl Craig al Beach Vibes, mentre a maggio, venerdì 12, parteciperanno allo Shaky Knees Festival di Atlanta. Infine, venerdì 14 luglio gli LCD Soundsystem suoneranno al The Forecastle Festival 2017, che si terrà a Louisville; insieme a loro sono stati confermati nella line up Weezer, Odesza, PJ Harvey e Cashmere Cat.

 

Alessandro Carniel