two + four =

Una delle icone della techno di Detroit “Robert Hood” ha presentato il ritorno del progetto Floorplan, rivelando qualche dettaglo sul nuovo Ep “Let the Church”

Realizzato in collaborazione con la figlia Lyric, le quattro tracce di cui è composto il nuovo progetto si intitolerà “Let The Church” e sarà rilasciato il 16 giugno sull’etichetta di proprietà, la M-Planet.

Arriverà in formato vinile 12” e download digitale e l’unica informazione sulle tracce ci viene data dal comunicato stampa che le definisce un equilibrio tra “Tough House” e “Raw Techno”.

L’avventura di Robert Hood con lo pseudomino Floorplan inizia nel lontano 1996, quando rilascia per l’etichetta Drama, sublabel di M-Planet, l’Ep dal titolo Funky Soul. Primo di una lunga serie di release che hanno lasciato il segno dagli anni ’90 ad oggi come “Envy” del 1998, “On The Case” del 2001 e “Sanctified” del 2011, solo per citarne alcuni.

Per ascoltare il primo long play invece bisogna aspettare il 2013 con l’uscita di “Paradise”; diciotto tracce in cui il mostro sacro della techno di Detroit si immerge in una House profonda con iniezioni sublimi di Soul e Funky. Anticipando in qualche modo l’evoluzione e l’inizio della collaborazione con la figlia (e co-produttrice) dell’LP successivo, pubblicato nel 2016 dal titolo “Victorius“. Lavoro che vede l’inizio del contributo di Lyric al progeto grazie alla sua stupenda voce, elemento fondamentale anche in questo nuovo Ep.

Complice del passaggio dai classici progetti di “Robert Hood” verso una interessante dilatazione stilistica, Lyric riesce a inserire interventi vocali in continua esplorazione nei territori Disco, Funk e musica Gospel.

Tracklist:

1. ‘Let The Church’
2. ‘Made Up In My Mind’
3. ‘He Can Save You’ (Robert Hood remix)
4. ‘Never Grow Old’ (Lyric Hood mix)

per ascoltare le preview e acquistare l’Ep clicca QUI

 

let the church

let the church

Robert Hood e Lyric inizieranno il tour europeo il giorno del rilascio dell’EP.  Prima data il 16 giugno a Barcellona, al Sonar By Day.

Di seguito tutte le date del tour:

16 giugno – Sonar By Day, RBMA Stage, Barcellona, ES
25 giugno – Awakenings Festival, Amsterdam, NL
19 luglio – Hyte x Amnesia, Ibiza, ES
22 luglio – Electrosplash, Vinaros, ES
30 luglio – Think! Open Air, Leipzig, DE
05 agosto – Village Underground, Londra, UK
14 agosto – Mondo, EPM Night, Madrid, ES
18 Agosto – Iboat, Bordeaux, FR
21 agosto – Sonus Festival, Pag Island, Croazia
26 agosto – District8, Subject, Dublin, IE
27 agosto – Subclub, Glasgow, UK