seventy one − = 70

Fabrizio Rat sarà su Parkett oggi alle 18:30 CET con un set in streaming del suo studio…con una sorpresa particolare.

Si chiama TraveL ed è il set che Fabrizio Rat, uno dei volti più particolari e interessanti dell’elettronica italiana, ha registrato nel suo studio per il francese Maison Tsugi Festival. E dato che la situazione causata dall’emergenza Covid-19 impedisce ogni tipo di viaggio, Fabrizio cerca di proporre un viaggio immaginario dentro di noi.

In realtà fa qualcosa di più, perché rende virtualmente concreto il tema del viaggio interiore con un espediente grafico di grande impatto. Le immagini e i video catturati durante i viaggi di Fabrizio Rat saranno visualizzati all’interno del corpo dell’artista italiano, creando un effetto molto particolare per cui cieli azzurri, mari cristallini e panorami di ogni tipo sono i veri protagonisti della performance sul piano visivo.

Sul piano auditivo, invece, l’ovvia protagonista sarà la techno non convenzionale di Fabrizio, un pianista e un improvvisatore eclettico, ancor prima che un produttore e performer navigato.

L’appuntamento è alle 18:30 CET di oggi, martedì 21 aprile, sulla nostra pagina Facebook.

Leggi QUI la nostra intervista dell’aprile 2017 a Fabrizio Rat, che ha curato la seconda release in vinile della 24h Records, label del Tempio del Futuro Perduto. L’uscita è in programma per il prossimo sabato 25 aprile. Ne parlammo in questo nostro articolo. Di seguito trovate la registrazione di una delle esibizioni in assoluto più suggestive di Fabrizio Rat.