+ forty three = forty four

È finalmente disponibile il nuovo EP di Raffaele Attanasio dal titolo ‘Lust It Fills The Space’ e Parkett vi propone di ascoltare in anteprima ‘Bully’.

Tra i volti più noti della scena techno italiana, risalta già da anni il nome di Raffaele Attanasio, che abbiamo avuto modo di intervistare qualche tempo fa.

Il produttore italiano ha dato ulteriormente prova della sua versatilità con il rilascio di un nuovo EP sulla sua etichetta Letters From Jerusalem.

Con il titolo di ‘Lust It Fills The Space’ Raffaele Attanasio ha realizzato un altro disco tormentone che ha già avuto modo di scaldare molte realtà italiane ed estere.

lust it fills in the space raffaele attanasio

Tracklist:

  1. Lust
  2. Vual
  3. Bully feat Douglas J. McCarty
  4. Fields

La collaborazione con Douglas J. McCarthy ha dato quel tocco in più che convincerà ogni tipo di ascoltatore, anche quello più difficile a puntare proprio su questo disco.

‘Lust It Fills The Space’ è caratterizzato da un sound che riesce a fondere alla techno più oscura lo spessore del breakbeat, frutto di una maturità raggiunta grazie a un percorso singolare compiuto dall’artista.

Un percorso che si divide tra concentrazione, passione, ore trascorse in studio e le varie performance in giro per il mondo, sempre pronto a stupire il pubblico, anche quello più severo.

Per avere un assaggio di ‘Lust It Fills The Space’ vi basterà cliccare sul player e ascoltare “Bully” feat Douglas J. McCarty.

 

‘Lust It Fills The Space’, un novo album per dare il via a una grandissima stagione

La prossima sarà per il giovane Raffaele, una stagione molto impegnativa.

È atteso il 23 marzo in Toscana al ‘MIND Club’, per una performance ibrida che offrirà al pubblico 3h djset + tr-08.

Mentre la città di Palermo freme per ascoltare la performance live prevista per la data del 30 marzo. 

Ma il sound oscuro e diretto di Raffaele Attanasio, ha catturato l’interesse degli amanti techno di ogni dove, infatti il 4 aprile il produttore è atteso in Spagna al ‘Kue club’.

Ma tra le gigs confermate quella che ci ha particolarmente incuriositi è prevista per il 13 aprile, presso il ‘Bolgia’ di Bergamo. In tale occasione Raffaele si cimenterà in un DJset della durata di 7ore.

Una missione ardua ma non impossibile, soprattutto se ti chiami Raffaele Attanasio e sei riuscito a far notizia anche nelle capitali più esigenti.

Città esigenti dal pubblico altrettanto pretenzioso. Come Parigi, che attende l’artista campano per un DJ set presso il ‘BNK’ e Berlino che lo ospiterà sempre in DJset nella caratteristica cornice del ‘Entropie’.