+ fifty five = sixty two

Moog ha annunciato un nuovo Theremin in edizione limitata chiamato Claravox Centennial per celebrare il centenario dell’iconico strumento.

Moog Music festeggia il centenario del Theremin con la messa in vendita del Claravox Centennial. Questo nuovo prodotto è stato creato per celebrare il 100 ° anniversario dell’invenzione del theremin, uno strumento che viene suonato muovendo le mani per controllare il volume e l’altezza di un singolo tono d’onda sinusoidale.

Il theremin è stato inventato nel 1919 dal fisico sovietico Lev Sergeevič Termen, noto in Occidente come Léon Theremin o Theremine. Si basa su degli oscillatori che, lavorando in isofrequenza al di fuori dello spettro udibile, producono, per alterazioni delle loro caratteristiche a seguito della presenza delle mani del musicista nel campo d’onda, dei suoni simili a quello del violino.

Il nuovo strumento della Moog prende il nome da Clara Rockmore, considerata la maggior thereminista della storia. Moog ha aggiunto parametri di controllo più moderni ed intuitivi per rendere lo strumento, notoriamente impegnativo, più facile da suonare. Questi nuovi parametri includono una modalità di quantizzazione e di scala in modo da poter suonare solo note cromatiche, oltre a più forme d’onda tra cui sinusoidali, a dente di sega e quadre. CV, USB e MIDI out consentono di usarlo per controllare altri strumenti o per collegarlo a qualsiasi DAW (Ableton, Logic, Cubase ecc.) e un preset sul pannello frontale per richiamare le impostazioni effettuate.

Qui un video che mostra tutte le innovative caratteristiche del Claravox Centennial.