six + one =

Pornhub Records è ora attiva e ha lanciato un concorso per trovare l’inno adatto alla label.

Il sito porno – che ottiene una media di 40 milioni di visualizzazioni al giorno – ha annunciato il suo passaggio nel mondo della musica con il lancio dell’etichetta Pornhub Records.

Abbiamo sempre visto una forte presenza di musica da quando è partito Pornhub,” dice Matt Blake, capo PR di Pornhub per Billboard. “Gli artisti possono caricare le tracce senza censure. Vogliamo far parlar di loro.”

Lui non sta mentendo: il 2014 ha visto artisti del calibro di Coolio, Falty DL e Xiu Xiu promuovere i propri lavori su Pornhub. Il video di Xiu XiuBlack Dick” è uno dei video musicali più NSFW, mentre Coolio ha  firmato un accordo con il sito quest’anno permettendo a Pornhub l’esclusiva su qualsiasi nuovo materiale del rapper.

Per promuovere il lancio di Pornhub Records, il sito è anche a caccia di un “inno” per il marchio. Il Song Search Contest è un invito a tutti gli artisti, ad eccezione di “boy band o teen-pop”, dice il vice-presidente di Pornhub, Cory Price. Non dovete essere particolarmente “XXX” per entrare.

“Siamo alla ricerca di atti che non sono necessariamente porno “, dice Price. “Siamo un network alla ricerca di contenuti che fa appello alla nostra “clientela”. I testi sono adatti ad un pubblico adulto.”

Il vincitore del Contest Song Search riceverà un contributo di $ 5000 che serviranno alla realizzazione di un video musicale presentato esclusivamente sul sito. Tuttavia, Matt Blake è fermamente convinto che al vincitore non sarà affatto garantito un contratto discografico.

Ecco il video di Coolio per Pornhub “Take It To the Hub“.

Tutto ciò è abbastanza strampalato.

Pier Paolo Iafrate