two + 8 =

niki belucci dj porn star parkettNEWS di Pier Paolo Iafrate

Che la professione del dj fosse sempre stata vista, agli occhi dei più superficiali e sprovveduti, come una professione/hobby, questo lo sapevamo da tempo; ma adesso, a dar adito a queste impressioni, ci si mettono anche i “VIP osè”.

Essi sono personaggi già affermati nel mondo dello spettacolo che, mai stanchi di mercificarsi, di prostituirsi alla buona retribuzione ed allo share, intraprendono strade spianate senza la benché minima preparazione al ruolo che vanno a ricoprire.
Alcuni esempi lampanti? Selen, Niki Belucci, Sasha Grey, Brigitta Bulgari, Paris Hilton(di quest’ultima vi dico anche che il suo cache è di minimo 100k dollari a serata). Questi sono solo alcuni dei nomi che stanno portando alla deriva un mestiere, forse due: quello del dj e quello della pornostar.
Ragazze eravate bravissime e bellissime sotto le luci del set, non smettete per fare delle cose delle quali non siete capaci, tornate in un mondo che vi apprezzi, che vi valorizzi. Avete decimato le diottrie del 25% della popolazione mondiale, non fate stragi anche di timpani, non abbiate sulla coscienza questo macigno.
Siamo per i dj che si affermano e non per gli affermati che diventano dj, siamo per ‘a ognuno quel che si merita’, siamo per la preparazione ed il lavoro onesto, siamo per la qualità non per la quantità.

SASHA-GREY dj parkett

selen dj parkett

paris hilton dj fail parkett niki-belucci-dj parkett

Pier Paolo Iafrate