Dopo la breve pausa, torna il sabato del Rashomon Club per chiudere la stagione invernale in grande stile, con Clive Henry.

Si preannuncia un sabato classico per il locale romano, con l’immancabile appuntamento targato Woodmark e la sua proposta musicale, ma al contempo unico con il talento di Clive Henry.

Gli organizzatori dietro Woodmark affondano progressivamente la radici e il connubio ormai fisso con il Rashomon Club, intensificando gli appuntamenti e tornando domani sera dopo una breve pausa in cui il locale di via degli argonauti ha fatto riposare il suo dancefloor.

Domani sarà l’ultimo party della stagione invernale e verrà affidato a un’icona della “Isla”, Clive Henry (DC10, Crosstown Rebels). Henry è uno dei più noti artisti della House music inglese, attualmente resident niente di meno che al DC10 di Ibiza, e porterà il suo stile al Rashomon fino all’alba.

In sua compagnia ci sarà Jason K, mentre nella sala bar si avvicenderanno in console PAradisco, Gabriele Zabbatino e Simone Maria (tutti e tre nel roster Woodmark e Ourhour), e Jeffrey (Kollektiv).

Per le modalità di entrata, sono le consuete free entry fino alle 23:30, dopodichè 10€ in lista fino alle 1:30 (15€ se fuori lista).

clive henry