− five = two

Il buio, come l’acqua, è un conduttore naturale: riesce a farci vedere oltre, insegnandoci ad ascoltare il mondo con altri occhi.
Così, anche se stiamo solo ballando nell’oscurità, abbiamo compreso che la bellezza altro non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
C’è una crepa in ogni cosa, anche nel buio più profondo ed è da lì che entra luce. Ma affinché la luce sia splendente, ci deve essere l’oscurità. La vita è una luce ammiccante nel buio. Tutta la vita, tutta quanta, è influenzata dall’equilibrio di luce e buio; l’equilibrio della coscienza Umana stessa dipende dalla definizione di buio e luce
.”

E’ così che i ragazzi dello ZU:: ci presentano i party “Light in the Darkness”. Dopo una stagione estiva coi controzebedei, si riparte per la stagione invernale con altrettanta grinta e altrettanti big djs.

Questa prima data, sabato 4 Ottobre, allo ZU::BAR di Pescara, la line-up sarà composta da:

• Evan Baggs [ Kurbits RecordsRobsoul Recordings ]

• Giammarco Orsini [ Zu::Bar / Earlydub Rec. ]

• Ale Rapini [ Zu::Bar / EMBi Music ]

• Re_Named [ Zu::Bar ]

Have a great party.